13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Decreto Imu. Bellot: "E' un provvedimento pessimo, prende in giro i cittadini...

Decreto Imu. Bellot: “E’ un provvedimento pessimo, prende in giro i cittadini e svende Bankitalia”

raffaela bellot“E’ un pessimo provvedimento nei contenuti e nella forma. Sull’Imu il Governo Letta ha continuato a prendere in giro i cittadini come già il predecessore Monti che ha introdotto questa imposta iniqua contro i cittadini onesti che con enormi sacrifici hanno comprato l’abitazione in cui vivono”.

Lo dichiara Raffela Bellot in riferimento al decreto sull’Imu approvato oggi dall’Aula del Senato.

“Per il resto – prosegue la senatrice bellunese –   la vicenda è da operetta non fosse che è una tragedia per milioni di famiglie: introdotta nel 2011, da noi sempre avversata, l’Imu è stata rinnegata nel 2013 e stravolta negli ultimi sei mesi. A maggio l’Esecutivo ne ha promesso la soppressione, ad agosto c’è stato un decreto per abolire la rata di giugno e alla fine si pagherà il 40% dell’aumento.

E per il futuro sarà ancora peggio: ma se la gente non ce la fa più nemmeno i comuni riusciranno a far tornare i conti con un’imposta che di municipale ormai non ha più nulla. In altre parole il governo ancora una volta ha fallito. Non ci piace nemmeno la parte su Bankitalia. A parte il fatto che il semplice buonsenso avrebbe sconsigliato di unire due argomenti così diversi, è gravissimo ciò che questa misura nasconde, ovvero la svendita della banca più importante del Paese e solo grazie al nostro intervento abbiamo evitato che finisse in mano straniera.

Ma sempre di una svendita si tratta. L’ennesima vergogna di un governo che dovrebbe solo andare a casa”.

 

 

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Sanità. Preoccupazione per il futuro dell’ospedale San Martino di Belluno. * di Roberto De Moliner

Terminata la campagna elettorale, ricca come sempre di promesse da parte delle forze che governano la nostra Regione, in un contesto economi attuale i...

Crescono gli iscritti al 5° Dolomiti Rally

A cinque giorni dalla chiusura delle iscrizioni, fissata alla mezzanotte di mercoledì 30 settembre prossimo, è già salito a 56 il numero degli equipaggi...

Ski College Veneto di Falcade. Presentata oggi la stagione 2020-2021 con oltre 60 atleti sciatori di snowboard, sci alpino e fondo

Falcade (Belluno), 26 settembre 2020 – «Vogliamo continuare ad alzare l'asticella e far sì che i nostri ragazzi possano raggiungere obbiettivi sempre più ambiziosi...

Nevegal, 8 anni di chiacchiere * di Fabio Bristot “Rufus”

Lette le dichiarazioni di Massaro, tra le quali spiccano per poca onestà intellettuale quelle secondo le quali non sarebbe "competenza del Comune di Belluno...
Share