13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Prima Pagina 50mila euro dalla Regione per il campo di tiro con l'arco di...

50mila euro dalla Regione per il campo di tiro con l’arco di Limana. Oscar De Pellegrin: “Un sogno che si realizza”

Oscar De Pellegrin
Oscar De Pellegrin

Il campo di tiro con l’arco di Limana sarà completato per la primavera-estate del 2014 e potrà così diventare la prima struttura del genere in provincia di Belluno e una delle prime in Veneto in termini di accessibilità. E’ questo l’annuncio del campione paralimpico Oscar De Pellegrin dopo che la giunta regionale del Veneto – su proposta dell’assessore all’edilizia sportiva Massimo Giorgetti – ha stanziato 50 mila euro a favore dell’Asd Arcieri del Piave. La somma servirà principalmente per la realizzazione di un piccolo centro servizi a disposizione dei frequentatori – atleti e semplici appassionati – del campo. Per il consigliere regionale Dario Bond, che ha seguito la partita fin dall’inizio, è il “coronamento di un lungo percorso di sport e solidarietà”.

Il sogno del campione bellunese, medaglia d’oro di tiro con l’arco alle ultime Paralimpiadi di Londra, quindi, presto potrà diventare realtà, come spiega lui stesso: “La notizia del contributo arriva nel momento migliore possibile visto che a metà novembre abbiamo ottenuto dal Comune di Limana il permesso a costruire”, afferma.

L’Asd Arcieri del Piave non perderà tempo. “Inizieremo i lavori non appena possibile, con ogni probabilità entro febbraio. L’obiettivo è terminare l’opera già per la primavera-estate”, la tabella di marcia del campione.

I lavori, spiega sempre De Pellegrin, saranno svolti per lo più in economia in modo da contenere i costi e consisteranno nella realizzazione di uno spogliatoio e di una sala polivalente.

Attualmente il campo di tiro con l’arco di Limana è un piano sfalciato, che nel 2012 consentì allo stesso De Pellegrin di allenarsi in vista dell’appuntamento londinese.

L’impegno a sostenere la riqualificazione dell’area è arrivato nel luglio scorso a Venezia quando a De Pellegrin venne consegnato un riconoscimento dall’assessore Giorgetti e dai consiglieri Bond e Piergiorgio Cortelazzo.

“Il nuovo campo di tiro di Limana diventerà una struttura di riferimento anche per gli atleti da fuori provincia e sarà particolarmente adatto ai portatori di disabilità, un valore aggiunto”, rimarca il consigliere Bond. “Sono poi orgoglioso del fatto che uno dei nostri più grandi atleti possa finalmente avere uno spazio adeguato nel quale allenarsi”.

Dal canto suo, De Pellegrin ringrazia l’assessore Giorgetti con Dario Bond e il Comune di Limana: “La risposta è arrivata velocemente. E’ da tempo che la nostra Associazione sognava questo spazio”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pulite le fontane del centro città

Belluno, 18 aprile 2021 - Dopo il tam tam sui social, l'amministrazione comunale ha dato il via alla pulizia delle quattro fontane "incriminate", colpevoli...

Malore in casera

Longarone (BL), 18 - 04 - 21 - Attorno alle 15.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Casera...

La solidarietà delle associazioni a Casanova, presidente di Mountain Wilderness Italia querelato per aver criticato “Quad in quota”

Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione "Quad in quota" di Falcade...

Rinnovato il contratto dei metalmeccanici. In provincia di Belluno passa con il 93,8% dei consensi

Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica è stato ratificato nella provincia di Belluno con il 93,8% di voti favorevoli. Il voto si è svolto in...
Share