13.9 C
Belluno
mercoledì, Giugno 23, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Razionalizzazione e sviluppo della rete nella media valle del Piave: Terna Rete...

Razionalizzazione e sviluppo della rete nella media valle del Piave: Terna Rete Italia propone alternativa progettuale da sottoporre a valutazione

ternaRoma 23 dicembre 2013 – Terna Rete Italia ha proposto al Sindaco di Belluno, Jacopo Massaro, al Sindaco di Soverzene, Sabrina Graziani, e all’assessore all’Ambiente del Comune di Ponte nelle Alpi, Ezio Orzes, una possibile alternativa al progetto di razionalizzazione delle reti elettriche del bellunese da sottoporre a valutazione ambientale da parte dei ministeri e della Regione.

Dando seguito a quanto convenuto nell’incontro di Limana del 5 dicembre scorso, Terna Rete Italia proporrà la sottoscrizione di un addendum al Protocollo di Intesa siglato il 31 marzo 2009 con i Comuni di Belluno, Soverzene, Ponte nelle Alpi e la Provincia di Belluno per il riassetto della rete elettrica afferente alla Stazione di Polpet. Tale Protocollo già presenta le fasce potenzialmente impegnate per il nuovo elettrodotto 220kV, le cosiddette alternative “A” e “B”; la prima (il passaggio “basso”) avviata in autorizzazione nel 2011 su indicazione dei Comuni e la seconda (il passaggio a mezza costa del Nevegal) presentata a luglio scorso quale integrazione su richiesta della Commissione Tecnica VIA nazionale. A queste due fasce, previo accordo con i Comuni, l’addendum al Protocollo ne aggiungerebbe una terza, “C”, che in parte ricalca il tracciato previsto dall’alternativa “A” ma prevede il ricongiungimento del nuovo 220kV con l’esistente linea 220kV “Soverzene – Scorzè” subito dopo aver varcato il Piave.

Qualora l’addendum venisse approvato Terna lo presenterà come integrazione volontaria alla documentazione ora in valutazione da parte del Ministero dell’Ambiente.

Sarà poi compito dei tecnici della Commissione Tecnica di Valutazione d’Impatto Ambientale valutare in modo oggettivo le diverse alternative progettuali.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Cento anni del Trenino delle Dolomiti: i radioamatori del Cadore e di Brunico portano le celebrazioni in tutto il mondo

“È stata un’esperienza bellissima; organizzare un’attività radioamatoriale congiunta tra le sezioni ARI Cadore e Brunico in occasione dei Campionati Mondiali di Sci a Cortina...

Mask to Ride. Parte il nuovo tour di Alvaro Dal Farra, 7mila Km in 12 giorni

Dopo MBE si parte con Mask to Ride. E' iniziata finalmente l'estate di Alvaro Dal Farra, che appena rientrato dal Motor Bike Expo di...

Escursionista scivola dagli Sfornioi e perde la vita

Val di Zoldo (BL), 23 - 06 - 21   Poco prima delle 14 la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di un'escursionista...

Diffamazione a mezzo stampa: incostituzionale il carcere obbligatorio. Compatibile solo nei casi di ecceziionale gravità

Roma, 22 giugno 2021 - La Corte costituzionale ha esaminato oggi le questioni sollevate dai Tribunali di Salerno e di Bari sulla legittimità costituzionale...
Share