13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 20, 2021
Home Prima Pagina Belluno da record, a Castelfranco arriva il punto n.30

Belluno da record, a Castelfranco arriva il punto n.30

calcio bellunoL’A.C. Belluno 1905 esce imbattuto anche da Castelfranco, conquistando un meritato pareggio contro il Giorgione e conclude il girone d’andata al terzo posto solitario in classifica a quota 30 punti. Mister Vecchiato e i suoi ragazzi potranno così festeggiare nel migliore dei modi il Natale e ripresentarsi il 27 dicembre, alla ripresa degli allenamenti, carichi e motivati per affrontare il 5 gennaio il Trissino Valdagno nella prima giornata del girone di ritorno.

La partita odierna ha visto contrapposte due ottime squadre che si sono date battaglia su un campo pesante, che non ha favorito il fraseggio. Il match si è giocato soprattutto a metà campo e il pareggio alla fine dei 90′ regolamentari è il risultato più giusto. Nella prima frazione la squadra gialloblu parte forte e crea alcune buone occasioni. Al 39′ Duravia ci prova dal limite dell’area ma il suo tiro a giro finisce a lato di poco. Passano solo due minuti e il Giorgione trova il vantaggio con Gazzola, bravo a concretizzare una bella azione corale della squadra di casa e superare Schincariol con un preciso diagonale da dentro l’area di rigore. Nella ripresa il Belluno attacca e costringe il Giorgione a difendersi nella propria metà campo. Mister Vecchiato inserisce Corbanese e D’Incà per dare maggiore forza al reparto offensivo e al 72′ il Cobra trova il pareggio sfruttando nel migliore dei modi un’errore della retroguardia del Giorgione e colpire in contropiede. La partita si chiude così, con un prezioso pareggio che accontenta entrambe le squadre.

I ragazzi di mister Vecchiato riprenderanno gli allenamenti venerdì 27 dicembre.

Domani sera alle ore 21.05 su Telebelluno andrà in onda l’ultimo appuntamento del 2013 di Belluno Calcio in Rete. Una puntata speciale, con i ragazzi della Prima Squadra che hanno preparato uno sketch divertente per augurare a tutti i tifosi gialloblu un felice Natale e un sereno 2014.

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “I ragazzi hanno disputato un’ottima gara e il pareggio credo sia il risultato più giusto. La partita è stata molto equilibrata, giocata soprattutto a metà campo. Il Giorgione ha realizzato una rete davvero pregevole ma noi siamo stati bravi a reagire e a trovare il gol con Corbanese. Concludere il girone d’andata a quota 30 punti è davvero fantastico. Auguro a tutti i tifosi gialloblu di trascorrere un felice Natale e gli aspetto il 5 gennaio per la trasferta contro il Trissino Valdagno,” dichiara il mister gialloblu.

Andrea Radrezza: “La squadra anche oggi ha dimostrato forza e carattere, riuscendo a recuperare lo svantaggio. Il Cobra ha realizzato un fantastico gol e nel finale abbiamo provato addirittura a vincere la partita ma purtroppo non siamo riusciti a capovolgere completamente il risultato. La prestazione odierna è stata comunque molto buona e tutti noi possiamo essere orgogliosi del campionato disputato fino a questo momento. Voglio fare a tutto il “mondo gialloblu” i migliori auguri di Buon Natale e arrivederci al 2014,” dichiara il capitano gialloblu.

Marcatori: 41’ Gazzola, 72’ Corbanese

A.C. Belluno 1905: 1. Schincariol, 2. Pitteri, 3. Sommacal, 4. Masoch, 5. Calcagnotto, 6. Merli Sala, 7. Moretti (50’ 19. D’Incà), 8. Bertagno, 9. Osagiede (50’ 20. Osagiede), 10. Radrezza, 11. Duravia

A disposizione: 12. Solagna, 13. Paganin, 14. Simonetti, 15. Miotti, 16. Nenzi, 17. De Toni, 18. Dal Farra

Allenatore: Roberto Vecchiato

Giorgione: 1. Lorello, 2. Soldo, 3. Civiero (65’ 16. Borsato), 4. Miniati, 5. Donè, 6. Beghin, 7. Vecchione (81’ 20. Zarpello), 8. De Filippo, 9. Gazzola, 10. Baggio, 11. Viola (65’ 18. Fietta)

A disposizione: 12. Tieppo, 13. Zoppelletto, 14. Peruzzo, 15. Rostellato, 17. Olmesini, 19. Trevisan

Allenatore: Marco Fabbian

Arbitro: Scatigna di Taranto

1°Assistente: Pezzaniti di Mestre

2°Assistente: Gridelli di Venezia

Ammoniti: Beghin, De Filippo, Baggio

Recupero: 2’, 4′

Share
- Advertisment -

Popolari

Sportful Dolomiti Race. Il toscano Fabio Cini e la modenese Sonia Passuti vincono la corsa della Rinascita

Sei ore e mezza per scalare Cima Campo, Passo Manghen, Passo Rolle e Passo Croce d'Aune: 204km e quasi 5.000mt di dislivello per portare...

Intervento nella notte per due alpiniste in difficoltà sulla Cima Ovest di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 20 - 06 - 21   Ieri sera, attorno alle 22, la Centrale operativa del Suem ha allertato il Soccorso alpino...

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...
Share