13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 2, 2020
Home Prima Pagina Alpe del Nevegal: impianti aperti dal 14 dicembre

Alpe del Nevegal: impianti aperti dal 14 dicembre

nevegal cocaPrenderà il via il prossimo 14 dicembre l’inverno 2013-2014 di Alpe del Nevegal. La società proprietaria degli impianti del Colle bellunese, Alpe del Nevegal srl, sta lavorando a pieno regime per garantire l’apertura già da prima delle festività natalizie. «La nevicata dei giorni scorsi è di buon auspicio e se le temperature nei prossimi giorni si abbasseranno, come annunciano le previsioni, noi siamo pronti a far entrare in azione i cannoni sparaneve – spiega Maurizio Curti, presidente del consiglio di amministrazione di Alpe del Nevegal srl –. Se le condizioni meteo lo permetteranno, contiamo di aprire per il 14 dicembre, con alcune novità importanti a servizio degli sciatori: ci sarà un punto di ristoro in più sulla pista Coca e l’ après-ski sarà rinnovato. Ci sarà anche un ammodernamento nel sistema skipass, con l’introduzione del sistema di lettura a distanza hand free e di un sistema antifrode».

Come già lo scorso anno, prosegue la collaborazione tra Alpe del Nevegal e Radio Belluno: l’emittente proporrà una serie di dirette dal Colle, dal 2 al 6 gennaio e poi per tutti i sabati del mese di febbraio, coinvolgendo gli ascoltatori e dando voce, in maniera divertente e leggera, a tutti coloro che a diverso titolo sono protagonisti della vita della stazione sciistica.

Prosegue intanto la campagna promozionale di Alpe del Nevegal. «Ci stiamo promuovendo molto in tutto il Veneto, con buoni riscontri – spiega il direttore generale di Alpe del Nevegal srl, Piero Casagrande –. Siamo soddisfatti della prevendita degli skipass stagionali, in linea con quella dello scorso anno, anche se i dati precisi li avremo solo alla fine di questa prima fase di campagna promozionale, vale a dire tra una settimana».

La prima promozione andrà avanti infatti fino all’1 dicembre e sarà seguita da un’ulteriore promozione dal 2 al 22 dicembre. Complessivamente ci saranno 6 fasce di riferimento: Superbaby (bambini nati dal 2006), il cui costo per uno skipass stagione è stato fissato in 55 euro per l’acquisto entro l’1 dicembre, 70 euro dal 2 al 22 dicembre, 80 euro a partire dal 23 dicembre; Baby (2004-2005, euro 95, 110 e 125), Cuccioli (2002-2003, euro 145, 170 e 205), Junior (1997-2001, euro 175, 210 e 240), Adulti (1949-1996, euro 250, 290 e 330) e Senior (fino al 1948, euro 225, 270 e 310). Particolare attenzione, come già lo scorso anno, è quella che Alpe del Nevegal ha riservato alle famiglie, con sconti che arrivano fino al 15%.

«L’attenzione per tutti gli appassionati è comunque massima – dice ancora Casagrande –. Stiamo cercando di riproporre, ad esempio, il servizio di bus navetta, nei fine settimana, che farà la spola tra il parcheggio auto di Col Canil e il piazzale. E contiamo pure di dedicare per due volte a settimana la pista Coca allo sci in notturna».

Per tutti i dettagli si può consultare il sito www.alpedelnevegal.it oppure contattare l’ufficio skipass allo 0437 907106.

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Ladri in azione a Pedavena

Nella serata di ieri in Pedavena, lungo la via Merlin, ignoti dopo aver forzato gli infissi penetravano in due abitazioni. Nella prima asportavano una...

Accordo tra Unifarco e Comune di Borgo Valbelluna per il progetto di tutela dei prati a narciso

Il progetto pilota di Unifarco diventerà un modello di gestione del turismo sostenibile, con la creazione di un itinerario naturalistico sulla dorsale prealpina e giardini...

Maltempo in arrivo. Allerta rossa sul bacino del Piave

Venezia, 1 ottobre 2020    Una nuova, intensa, ondata di maltempo sta per interessare l’intero territorio del Veneto, con diversi livelli di forza. Alla luce delle...

Nastri rosa in Piazza dei martiri per “Ottobre in rosa”

Anche quest'anno a Belluno sono spuntati i nastri rosa nei giardini di Piazza dei Martiri per celebrare “Ottobre in rosa”, il mese dedicato alla...
Share