13.9 C
Belluno
domenica, Luglio 3, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Carol Botto espone a Moldoi per “Pom&Per” domenica I° settembre

Carol Botto espone a Moldoi per “Pom&Per” domenica I° settembre

Carol Botto espone domenica in villa Sandi Zasso, a Moldoi di Sospirolo, in occasione della manifestazione “Pom&Per” organizzata da Pro loco Monti del Sole e Comune di Sospirolo.

Carol Botto
Carol Botto

L’artista, di origine genovese, conosce la passione per la pittura a Belo Horizonte in Brasile, dove ha vissuto parecchi anni. Qui scopre la tecnica iperrealista, protagonista anche dei dipinti che saranno esposti a Moldoi. È del 2002 la prima esposizione a Chiavari insieme al maestro brasiliano Alfredo Vieira.

“Io amo la pittura perché con essa ho trovato il mio equilibrio. Attraverso di essa cerco di trasmettere sensazioni di piacere, gioia e tranquillità perché solo grazie a un atteggiamento positivo tutto può apparire nella sua bellezza” spiega la pittrice.

Temi ricorrenti sono i ritratti, i drinks e la frutta, quest’ultima scelta per la personale di “Pom&Per”. Sono soggetti che permettono a Botto di studiare le tinte accese e le texture (rugose, lisce o vellutate) di frutta e ortaggi.

La sua opera viene in genere avvicinata al fotorealismo americano e i suoi quadri si apprezzano in particolare per la luce e l’uso dei colori. Botto risiede a Ponte nelle Alpi, dove conduce anche dei corsi nel suo laboratorio.

La mostra di Moldoi sarà aperta dalle 10 alle 18, in concomitanza con il resto delle iniziative.

Altri appuntamenti:

ore 10 Convegno “Ritorno al futuro in ebook dall’Università della California con il Trattato degli innesti di Gianmaria Venturi del 1816. Le esperienze locali del vecio pomer”. Conduce il prof. Alessandro Gallon.

Dalle 10 alle 18 esposizione di prodotti agrofrutticoli e di artigianato locale e artistico

ore 16 visita alla scoperta della villa e della chiesetta di San Biagio

ore 17.30 concerto per soprano e pianoforte proposto dal Circolo Culturale Bellunese (info 0437 25233 / 930022)

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Ciclabile Soverzene-Ponte, la Provincia promuove la nuova passerella sul Piave

Da Rold: «Fare rete tra territori per integrare una mobilità sempre più sostenibile» «Le piste ciclabili sono un'infrastruttura importantissima e anche un simbolo. Sono importanti...

Interventi di soccorso in montagna

Val di Zoldo (BL), 02 - 07 - 22   Alle 18.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato al Rifugio Sonino...

Giochi in musica. Lezioni per giovanissimi dalla Filarmonica di Belluno. A Cavarzano, Limana, Nevegal, Pieve di Cadore

Giochi in musica. Anche per l'estete 2022, la Filarmonica di Belluno organizza lezioni gratuite e aperte dedicate ai bambini di età compresa tra i...

Che cos’è il bene comune? * di Daniele Trabucco

Nel dibattito politico si sente spesso ripetere, tanto dalle forze di maggioranza, quanto da quelle di minoranza, che la loro azione tende a realizzare...
Share