13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 26, 2021
Home Cronaca/Politica Porcellum club

Porcellum club

berlusconiPolitica italiana, tanti problemi e qualche momento di chiarezza. L’ultimo e’ di questi giorni, dopo tante meline ora conosciamo con certezza i componenti del “Porcellum Club”.

Una situazione confusa e giudiziaria e un piccolo/grande amico con seri problemi di “ereggibilita’” sono probabilmente gli elementi fondanti di quella rinata strategia dell’utile casino che vuole votare subito e senza cambiare legge elettorale.

Evidenti gli obiettivi comuni del sodalizio, ognuno vuole solo vincere e gestire andando oltre qualsiasi ovvia considerazione sul grave stato delle cose.

Ed altrettanto chiari i metodi quasi/politici di una banda di capetti che vogliono determinare personalmente i nomi degli eletti fregandosene di qualsiasi preferenza degli elettori.

Veri “campioncini” di democrazia. Ma perlomeno ora sappiamo con certezza chi sono i tesserati all’allegra brigata.

Per quanto riguarda Silvio e Beppe c’erano pochi dubbi, i partiti “religiosi” soffrono sempre delle stesse patologie indipendentemente dalla latitudine e dal clima più o meno secco.

Sulla Lega altrettanta certezza, solo così potevano continuare a farci sorridere.

E poi le ultime e notevoli iscrizioni di Massimo e Matteo, quelle due ali destre del PD che dopo il siluramento di Prodi potevano solo essere favorevoli a questa folle idea di fine estate.

Tutti d’accordo sull’uso di una legge elettorale che impone un’unica domanda, quale sia il “parlatorio” all’interno del quale questo provvedimento e’ stato discusso e redatto.

Veramente un’Italia a cinque stelle.

 

Barbieri Moreno

Fiabane Max

Share
- Advertisment -

Popolari

Cortina festeggia i 65 anni dalle Olimpiadi invernali del ’56, e guarda al futuro

Cortina d'Ampezzo festeggia sessantacinque anni dalla cerimonia di apertura dei suoi primi Giochi Olimpici Invernali. E celebrando il passato, la Regina delle Dolomiti si...

Ulss Dolomiti. Rinnovati gli incarichi ai medici USCA fino al 31 dicembre 2021 e assegnati ulteriori due incarichi

Belluno, 25 gennaio 2021 - Oggi sono stati rinnovati gli incarichi ai medici operativi nelle tre USCA (Unità Speciali Continuità Assistenziali) di Belluno, Cadore...

Giorno della Memoria: il Comune di Feltre propone un incontro online mercoledì con il professor Gabrio Forti

“La disumanità della distanza in una lettura cinematografica dei processi di Norimberga”. E' questo il titolo dell'incontro online con il professor Gabrio Forti che...

Ponte nelle Alpi, consolidato il versante franoso della strada della Val Medone. Vendramini: ora è a prova di sicurezza

"Più sicura e più fruibile. L'Unione Montana Bellunese ha rimesso a nuovo la strada vicinale della Val Medone. Ovvero, dell'unica via di accesso alle...
Share