13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 28, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato a Valle di Cadore l'escursione lungo l'Antica strada della Greola alla...

Sabato a Valle di Cadore l’escursione lungo l’Antica strada della Greola alla scoperta di alberi, storie e antichi mestieri

escursione-in-valmorel-leggeraValle di Cadore (Belluno – Dolomiti), 14 agosto 2013 – Si svolgerà sabato 17 agosto l’escursione lungo l’Antica Strada della Greola organizzata dalle Pro Loco di Valle e di Perarolo in collaborazione con le Amministrazioni Comunali.

Gli escursionisti saranno accompagnati dalle guide naturalistiche della cooperativa Mazarol alla scoperta di questo antico tratto di strada che per secoli ha collegato i paesi di Valle e Perarolo, parte della via “Norica”, collegamento tra la pianura veneta e il Tirolo e frequentata fino ai primi decenni dell’ottocento poi sostituita dalla strada d’Allemagna.

La strada della Greola è ora percorribile a piedi grazie all’intervento dei volontari “Over 60” di Valle che, nel 2010, hanno ripristinato il tracciato attraverso il progetto regionale “Servizio civile per anziani” con la collaborazione dei Servizi Forestali.

Un percorso ricco di storia: dalle fontanelle d’acqua sorgiva al vecchio Ponte di Rualan, dai cippi di Col Vacher agli alberi secolari come l’Olmo montano, dalla ferrovia dismessa ai grandi massi calcarei che portano i solchi delle ruote dei carri, dall’ancestrale borgo di Villa ai resti del Cidolo, la struttura di legno presente solo in Cadore che faceva da barriera ai tronchi che scendevano per via fluviale lungo il Boite per rifornire le numerose segherie a valle.

Alle 15.00 è prevista la visita guidata al Museo del Cidolo e del legname, dedicato alle attività di sfruttamento del bosco che hanno giocato un ruolo importantissimo nella vita delle comunità cadorine, assicurando per secoli occupazione alle popolazioni locali, che potevano così integrare le scarse rendite derivanti dalla coltivazione della terra e dall’allevamento del bestiame.

L’escursione, fattibile anche dai bambini, permetterà di trascorrere una giornata alla scoperta della natura, delle storie e degli antichi mestieri che da sempre contraddistinguono un territorio montano carico di valori e di bellezza.

PROGRAMMA:

ore 09.00 ritrovo nella Piazza antistante l’Ufficio Turistico di Valle di Cadore

ore 12.30 arrivo a Perarolo. Pranzo a sacco. Possibilità di ristoro al Covo dei Zater

ore 15.00 visita guidata al Museo del Cidolo e del legname

Dalle 15.30: possibilità di rientro in auto grazie ai volontari di Valle

CONTRIBUTO (incluso guida e ingresso museo):

10 euro a persona – 8 euro tesserati Pro Loco UNPLI

Gratuito per bambini e ragazzi fino ai 16 anni

INFO: Ufficio Turistico di Valle | 0435 501527 | prolocovalledicadore@casadolomiti.it

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Elettrodotto. Padrin: «Bene per le soluzioni a Ponte, Soverzene e Andreane. L’obiettivo ora è risolvere tutte le criticità e non spostarle da una parte...

Si è tenuta questa mattina, in videoconferenza, la riunione del tavolo tecnico regionale con Terna spa convocata dall'assessore regionale all'energia Roberto Marcato, riguardante il...

Terna annuncia l’attraversamento interrato del Piave. Massaro: «Vinta una battaglia lunga nove anni. Non abbassiamo la guardia»

Terna annuncia l'attraversamento interrato del Piave dell'elettrodotto Polpet-Scorzé nel territorio del Comune di Belluno: la notizia è arrivata nel corso del tavolo tecnico promosso...

Il Museo dell’Auto Nicolis di Verona nel documentario sulla vita di Giacomo Puccini in onda nei Paesi Bassi

Villafranca di Verona, 27 Gennaio 2021 – Il Museo Nicolis è protagonista nel documentario “Chazia & Puccini” in onda in questi giorni nei Paesi...

Giorno della Memoria. De Carlo: “Fratelli d’Italia contro antisemitismo e ogni negazionismo”

“Fratelli d'Italia è contro l'antisemitismo e contro ogni negazionismo. Questa giornata deve farci ricordare tutte le vittime della Shoah e rendere il giusto onore...
Share