13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 26, 2021
Home Cronaca/Politica Ponte di Bribano. Modificati gli orari della limitazione alla circolazione

Ponte di Bribano. Modificati gli orari della limitazione alla circolazione

ponte bribano lavoriL’ANAS – Compartimento della Viabilità per il Veneto ha comunicato che, a seguito dell’incontro tenutosi in Prefettura in data 7 agosto u. s. e sulla base della concorde valutazione degli Enti e degli Uffici interessati, le limitazioni alla circolazione vigenti in relazione ai lavori in corso sul ponte sul torrente Cordevole, in località Bribano del Comune di Sedico, saranno così modificate, come precisato nell’ordinanza n. 83 emessa dal Capo Compartimento in data odierna:

dalle ore 6,00 di lunedì 12 agosto alle ore 20,00 di lunedì 4 novembre 2013, con l’esclusione dei giorni festivi e prefestivi,

· nella fascia oraria compresa tra le ore 6,00 e le ore 9,00, la circolazione sarà consentita, nella sola direzione verso Belluno;

· nella fascia oraria compresa tra le ore 9,00 e le ore 12,00 sarà istituito il senso unico alternato semaforizzato;

· nella fascia oraria compresa tra le ore 12,00 e le ore 14,00, la circolazione sarà consentita, nella sola direzione verso Feltre;

· nella fascia oraria compresa tre le ore 14,00 e le ore 16,30 sarà istituito il senso unico alternato semaforizzato;

· nella fascia oraria compresa tra le ore 16,30 e le ore 20,00, la circolazione sarà consentita, nella sola direzione verso Feltre;

· nella fascia oraria compresa tra le ore 20,00 e le ore 6,00 sarà istituito il senso unico alternato semaforizzato.

Nelle fasce orarie nelle quali la circolazione è consentita in una sola direzione, la limitazione non vige per i veicoli addetti ai servizi di emergenza e per gli autobus del servizio di trasporto pubblico.

Dalle ore 6,00 di lunedì 12 agosto alle ore 20,00 di lunedì 4 novembre 2013, nei giorni festivi e prefestivi, sarà invece istituito il senso unico alternato.

Per tutta la durata dei lavori, ovvero dalle ore 6,00 di lunedì 12 agosto alle ore 20,00 di lunedì 4 novembre 2013, la circolazione dei veicoli aventi massa superiore alle 3,5 tonnellate, dei velocipedi e dei pedoni è interdetta, nel tratto interessato e in entrambe le direzioni: tale limitazione non vige per i veicoli addetti ai servizi d’emergenza e per gli autobus del servizio di trasporto pubblico.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Quella volta che l’Aci voleva far pagare il passaggio di proprietà per demolire l’auto di un defunto

C'è una storia di ordinaria e folle burocrazia che merita d'essere ricordata. E' successa i primi mesi del 1992 e riguarda l'Automobile Club d'Italia,...

Sanità. Bigon: la Regione riconosca la specificità di Belluno con una politica di incentivi per garantire anestesisti e rianimatori negli ospedali

Venezia, 26 gennaio 2021 - "La Regione deve garantire i Lea su tutto il territorio, riconoscendo con i fatti la specificità della provincia di Belluno....

Feltre. Associazioni di volontariato e protezione civile: domanda di contributi entro il 25 febbraio 

Il Comune di Feltre ha emesso l'avviso pubblico per la presentazione delle domande di contributo da parte delle Associazioni di Volontariato operanti nel settore...

Cortina festeggia i 65 anni dalle Olimpiadi invernali del ’56, e guarda al futuro

Cortina d'Ampezzo festeggia sessantacinque anni dalla cerimonia di apertura dei suoi primi Giochi Olimpici Invernali. E celebrando il passato, la Regina delle Dolomiti si...
Share