13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 24, 2021
Home Cronaca/Politica Il nuovo prefetto Giacomo Barbato incontra la stampa

Il nuovo prefetto Giacomo Barbato incontra la stampa

Giacomo Barbato, prefetto
Giacomo Barbato, prefetto

“Questo non è un ufficio, ma una casa, nella quale io sono assolutamente a disposizione”. Lo ha detto il nuovo prefetto di Belluno Giacomo Barbato, nell’incontro con la stampa locale che si è tenuto questa mattina a Palazzo dei Rettori.

Un “prefetto informale” come egli stesso ama definirsi, che nel ripercorrere le principali tappe della sua carriera, ha scherzato sulla sua inflessione partenopea, ed ha assicurato che tra i compiti istituzionali garantirà una corretta, tempestiva e trasparente comunicazione alla stampa. “Quello che ho potuto già constatare in questa provincia al mio arrivo – ha detto il prefetto, riferendosi alla gestione della frana di domenica sulla Strada Agordina – è la grande collaborazione e competenza, nel sistema di relazioni orizzontali e verticali, oltre alla tempestività nelle operazioni”.

Un impatto, insomma, immediato e positivo della provincia, ed una lucida percezione del contesto, laddove ha accostato l’orografia del territorio all’orografia dei caratteri di chi vi abita.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente all’ambulanza del Suem

Ponte nelle Alpi, 24 gennaio 2021 - Alle 9:30 di questa mattina i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SS 51 in via...

Ricognizione sul territorio. Padrin: «Il problema maggiore riguarda le risorse; le nevicate hanno esaurito i budget dei Comuni montani»

Dopo l'ultimo episodio di maltempo, la Provincia ha voluto capire quale fosse la situazione sul territorio. Soprattutto in montagna, dove sono caduti dai 30...

Una task force di medici e amici del Rotary per sconfiggere il Covid-19

Sono oltre un centinaio i soci del Rotary del Triveneto, medici e non solo, che hanno aderito ad End Covid Now, offrendo la propria...

Covid, “zona Sudtirol”. Bond (FI): «Bolzano ancora una volta fa quello che vuole. Assurdo, soprattutto per i territori contermini»

«Il governo sa che oltre a rossa, arancione e gialla esiste anche la "zona Sudtirol"? E lo sa che a Bolzano fanno quello che...
Share