13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 16, 2021
Home Cronaca/Politica Ponte di Bribano. Bond: "Gestione del cantiere scandalosa, caos in Valbelluna....

Ponte di Bribano. Bond: “Gestione del cantiere scandalosa, caos in Valbelluna. Eè l’ora di una class action”

ponte bribano lavori“Non è il metodo né il sistema di gestire il traffico. Quello che sta succedendo sul ponte di Bribano è paradossale. Oltre il danno di un’opera attesa troppo a lungo, c’è la beffa di un cantiere caotico. Mi auguro che i commercianti e i cittadini danneggiati da questo modus operandi promuovano una class-action o qualcosa di simile. I danni sono evidenti”.

A dirlo è il capogruppo del Pdl in Consiglio regionale Dario Bond mentre sul ponte simbolo della Destra Piave stanno procedendo i tanto attesi lavori di ampliamento.

“Oltre al disagio evidente per chi ha bisogno di spostarsi, a mio avviso, c’è anche un problema di sicurezza. Molti automobilisti, soprattutto non residenti o turisti, sembrano disorientati nell’affrontare la viabilità alternativa”.

“C’è stata poi una carenza di informazione da parte di Anas, mancanza che ha sempre contraddistinto i lavori su questo ponte”, rimarca con amarezza il capogruppo del Popolo della Libertà.

Dario Bond
Dario Bond

“La popolazione della Valbelluna non può essere cornuta e mazziata. Come minimo, dopo anni di tira e molla, annunci e false partenze, l’Anas doveva gestire diversamente questo cantiere e dimostrare più attenzione e rispetto nei confronti del territorio”, prosegue Bond.

“Per questo sto dalla parte di quei commercianti che in queste settimane hanno visto diminuire i loro affari in un momento di per sè già delicato per i consumi. Una class-action potrebbe dare loro giustizia”.

“Contemporaneamente Anas deve cambiare passo confrontandosi davvero con amministratori, cittadini e categorie”, conclude Bond.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share