13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Cronaca/Politica Altri Interventi domenica in montagna

Altri Interventi domenica in montagna

soccorso alpino cnsasBelluno, 28-07-13 Attorno all’una il 118 è stato allertato da un alpinista feritosi a un braccio poco sotto la cima della Moiazza, Agordo. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, decollato in direzione dell’Agordino al termine di una missione, è stato però deviato in Alpago per un’altra emergenza in montagna.

Un escursionista, infatti, diretto al rifugio Semenza lungo il sentiero 923, era stato visto da alcuni testimoni cadere e rotolare in un ghiaione oltrepassato il Sasso della Madonna. Sbarcati con un verricello di 10 metri tecnico del Soccorso alpino di turno con l’equipaggio e medico, all’uomo, P.B., 71 anni, di Vittorio Veneto (TV), sono state prestate le prime cure, poi è stato imbarellato, recuperato e trasportato all’ospedale di Belluno con un probabile politrauma. Subito dopo l’eliambulanza si è diretta verso la Moiazza, sulla ferrata Costantini, dove A.M., 58 anni, di Mirano (VE), scivolando si era procurato una sospetta frattura al gomito, poco sotto la cima a circa 2.800 metri di altitudine. Imbarcato con un verricello di 5 metri, l’infortunato è stato accompagnato all’ospedale di Agordo.

Al rifugio Fonda Savio, sui Cadini di Misurina, invece, un’escursionista è stata colta da leggero malore. Caricata a bordo dell’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzano, la donna è stata portata all’ospedale di Belluno per i dovuti accertamenti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Arresti domiciliari e obbligo di dimora per due giustizieri

Questa mattina la Squadra Mobile di Belluno ha eseguito un’ordinanza cautelare, emessa nella giornata di ieri dall’Ufficio GIP presso il Tribunale di Belluno su...

Elettrodotto in Valbelluna. Vivaio: attenti a Terna, cerca un varco per imporre un progetto anacronistico

"Leggiamo oggi sulla stampa il nulla di fatto riguardo l'incontro avuto dalla Provincia con Terna. A differenza di Enel, Terna gioca a rimpallare la...

Emergenza Covid: da domani attivo il nuovo drive-in per i tamponi nella zona industriale di Paludi

Novità importante per tutta la Conca dell’Alpago. Da domani, sabato 23 gennaio, sarà  attivo il nuovo drive-in per l’effettuazione dei tamponi gestito dall’Ulss 1...

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...
Share