13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 19, 2021
Home Cronaca/Politica Suv impazzito in centro di Cortina. Rintracciato dalla polizia il conducente, un...

Suv impazzito in centro di Cortina. Rintracciato dalla polizia il conducente, un 38enne cittadino ucraino

polizia 150x113Cortina d’Ampezzo 24 giugno 2013 – Sono circa le 11.00 del mattino quanto un grosso suv sbanda e finisce sul marciapiede distruggendo totalmente e sbalzando alcune grosse fioriere contro i tavolini esterni di un bar dove, fortunatamente , al momento non c’erano seduti avventori.

Prosegue la sua corsa scendendo dal marciapiede, attraversando la carreggiata e danneggiando seriamente una vettura in sosta dal lato opposto ma non si ferma.

Il conducente prosegue lungo la circonvallazione di Cortina e svolta in direzione di Misurina ma perde nuovamente il controllo abbattendo un muretto in cemento e alcuni metri della successiva recinzione lignea.

Il fuoristrada riporta ingenti danni, comprese due gomme forate ma prosegue per circa un chilometro, apparentemente facendo perdere le proprie tracce.

Con prime telefonate al 113 le ricerche si attivano immediatamente, coinvolgendo anche i Carabinieri, la Polizia Municipale e allertando tutti i comandi dei paesi limitrofi.

Nel frattempo si accerta che, fortunatamente, nessuno si è fatto male.

Mentre alcune pattuglie perlustrano le strade verso il passo Tre Croci, verso Fiames e Carbonin, il fuoristrada viene rinvenuto in una frazione vicina, posteggiato dinanzi a una abitazione privata.

Gli uomini del Commissariato ampezzano non ci mettono molto a risalire alle generalità del proprietario, un cittadino ucraino di 38 anni, lavapiatti in un ristorante del luogo. L’uomo, rintracciato senza ritardo, si trovava in casa, alterato al punto di necessitare di ambulanza per essere trasportato al locale nosocomio.

Risultava regolarmente in possesso di patente e l’auto con assicurazione valida.

Dimesso nel pomeriggio è stato trasferito presso gli uffici della Polizia per essere compiutamente identificato e per rispondere dell’accaduto, anche se le contestazioni e soprattutto i provvedimenti relativi alla vettura e al ritiro patente di guida potranno essere definiti completamente solo all’esito delle analisi effettuate sui prelievi eseguiti e sugli accertamenti sanitari compiuti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Scuola parrucchieri, grafica, liceo sportivo. C’è ancora tempo per visitare la scuola, all’Istituto Leonardo Da Vinci

C'è tempo fino al 25 gennaio per scegliere la scuola superiore: l'Istituto Leonardo Da Vinci apre le porte alle famiglie, su prenotazione e in...

Ancora bloccato l’appalto della galleria Pala Rossa tra Primiero e il Feltrino

La Comunità di Primiero e i Comuni del territorio scrivono alla Regione Veneto, alla Provincia di Trento, alla Provincia di Belluno e agli Enti...

Campi fotovoltaici sulle discariche dismesse. L’idea green di Legambiente favorita anche dal Recovery Fund

Cosa si potrebbe fare sulle superfici, teoricamente inutilizzabili, delle discariche sature, come ad esempio quella di Belluno in località Cordele, in via del Boscon,...

Vaccino anti covid. Settimana riservata alle seconde dosi

La Pfizer ha comunicato che, per il potenziamento della produzione di vaccini anti covid, lo stabilimento di Puurs in Belgio non riesce a consegnare...
Share