13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 16, 2021
Home Cronaca/Politica Trend negativo di nascite. Bellot: "Il governo rifinanzi subito la Legge 53....

Trend negativo di nascite. Bellot: “Il governo rifinanzi subito la Legge 53. Urgenti politiche familiari per incentivi alle nascite”

Raffaela Bellot, senatrice
Raffaela Bellot, senatrice

“ Secondo le rilevazioni Istat sulla natalità in Italia il trend delle nascite nel nostro Paese è sempre negativo. Nel 2011 sono nati 556mila bambini, seimila in meno rispetto al 2010; il tasso di natalità è sceso dal 9,3 per mille nel 2010 al 9,1 per mille nel 2011. Sono varie le ragioni che sottendono al calo delle nascite, tra le quali indubbiamente una carenza a livello nazionale e territoriale di efficaci politiche per la famiglia e la preoccupazione della perdita del posto di lavoro”.

Lo dichiara la senatrice della Lega Nord, Raffaela Bellot che ha presentato una mozione al governo, rispondendo alla richiesta delle donne imprenditrice del bellunese che le sono state rivolte a un tavolo organizzato dalla camera di commercio.

“ E’ fondamentale dare subito sostegno economico alle imprese per l’introduzione di misure finalizzate alla conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro, a garanzia del miglioramento dell’accesso delle donne all’occupazione e della loro permanenza e partecipazione al mercato del lavoro”.

“La mozione che ho presentato impegna il Governo a emanare con urgenza un avviso di finanziamento relativo all’anno in corso per progetti a valere sull’articolo 9 della legge n.53, in un quadro più ampio di interventi di politiche familiari e di tutela delle piccole e medie imprese”.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share