13.9 C
Belluno
domenica, Luglio 3, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo Le imprese della Provincia Belluno si piazzano al secondo posto in Regione...

Le imprese della Provincia Belluno si piazzano al secondo posto in Regione in fatto di puntualità nei pagamenti commerciali

lavoroNel primo trimestre 2013 il 54,5% delle imprese della provincia di Belluno ha pagato alla scadenza le fatture ai propri fornitori, mentre il 40,2% ha saldato con un ritardo fino a 30 giorni oltre il termine e solo il 5,3% con un ritardo superiore ai 30 giorni. Una performance migliore sia della media regionale che di quella nazionale, che vale il secondo posto tra le province Venete per puntualità. Si segnala però il peggioramento dei ritardi gravi, quasi raddoppiati in due anni, passando dal 3,1% del 2010 al 5,3% attuale.

È quanto si evince dallo Studio Pagamenti 2013 realizzato da CRIBIS D&B, la società del Gruppo CRIF specializzata nelle business information, che ha analizzato i comportamenti di pagamento delle imprese venete nel primo trimestre 2013.

La classifica della puntualità a livello regionale vede, dopo Verona, piazzarsi la provincia di Belluno, con il 54,5% di imprese puntuali, Rovigo, con il 53,9%, Treviso (51,5%), Padova (51,3%) e Vicenza (50,7%). Chiude Venezia con il 43,5% di imprese virtuose e l’8,9% di ritardi oltre i 30 giorni. La provincia in cui si rileva la quota più elevata di ritardi oltre i 30 giorni medi è, invece, quella di Rovigo, con un’incidenza del 9%.

Nella media regionale, il 50,7% delle imprese del Veneto ha onorato puntualmente i propri impegni nei confronti dei fornitori, mentre il 41,9% ha saldato le fatture con un ritardo fino a 30 giorni dai termini concordati e il 7,5% oltre i 30 giorni. Dall’analisi del trend si osserva che, nonostante un miglioramento dei pagamenti puntuali in regione rispetto al 2010, nello stesso periodo di osservazione i ritardi superiori ai 30 giorni sono aumentati addirittura del + 97,4%. A dimostrazione che anche in Veneto in questi ultimi anni sono drammaticamente cresciute le difficoltà delle imprese a onorare gli impegni assunti entro i termini concordati.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ciclabile Soverzene-Ponte, la Provincia promuove la nuova passerella sul Piave

Da Rold: «Fare rete tra territori per integrare una mobilità sempre più sostenibile» «Le piste ciclabili sono un'infrastruttura importantissima e anche un simbolo. Sono importanti...

Interventi di soccorso in montagna

Val di Zoldo (BL), 02 - 07 - 22   Alle 18.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato al Rifugio Sonino...

Giochi in musica. Lezioni per giovanissimi dalla Filarmonica di Belluno. A Cavarzano, Limana, Nevegal, Pieve di Cadore

Giochi in musica. Anche per l'estete 2022, la Filarmonica di Belluno organizza lezioni gratuite e aperte dedicate ai bambini di età compresa tra i...

Che cos’è il bene comune? * di Daniele Trabucco

Nel dibattito politico si sente spesso ripetere, tanto dalle forze di maggioranza, quanto da quelle di minoranza, che la loro azione tende a realizzare...
Share