13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 6, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Venerdì a Belluno il convegno: "La comunicazione con il paziente e familiari:...

Venerdì a Belluno il convegno: “La comunicazione con il paziente e familiari: quali modalità per ridurre i contenziosi?”

Diversi studi mostrano che il rischio di contenziosi contro i medici dipende più dall’insoddisfazione dei pazienti circa la loro capacità di stabilire un rapporto, di consentire un’effettiva comunicazione e di offrire un’adeguata disponibilità, piuttosto che dalla reale qualità tecnica delle loro prestazioni e dalle eventuali basse performance nei trattamenti sanitari.

Alla base delle motivazioni che inducono i pazienti a rivolgersi all’avvocato, per presunti danni subiti nei trattamenti sanitari, troviamo spesso delle problematiche relazionali medico-paziente che predispongono al contenzioso al primo verificarsi di un evento sfavorevole.

Da ricerche effettuate con interviste ai familiari, emerge che le decisioni di agire legalmente contro i sanitari sono state prese non solo per i presunti danni riportati, ma anche per la scarsa sensibilità e disponibilità dimostrata dai medici e per la carente comunicazione a fronte di richieste di spiegazioni da parte dei familiari. Spesso, i pazienti e i loro familiari hanno avuto difficoltà a sapere cos’era realmente successo e, quando si sono scontrati con il silenzio o con risposte evasive dei medici, sono stati indotti a vedere l’azione legale come l’unico strumento per recuperare lo sbilanciamento in termini di potere e di conoscenze.

D’altra parte, per medici ed infermieri impegnati in un processo clinico – assistenziale sempre più impegnativo, in cui negli ultimi decenni sono incrementati i volumi di attività, la complessità delle prestazioni e la criticità dei pazienti, lo spazio da dedicare alla relazione medico-paziente è spesso oggettivamente molto ristretto.

Apprendere le tecniche per comunicare, in particolare le cattive notizie, nell’attuale contesto ospedaliero, è un requisito professionale necessario per coinvolgere il paziente nel progetto di cura ma può aiutare anche il medico a mantenere un rapporto di fiducia con il paziente e i familiari e ridurre il rischio di esposizione a contenziosi.

Questa importante problematica sarà discussa nel Convegno che si terrà il 14 giugno 2013 alle ore 15,00 all’Ospedale di Belluno e che vedrà coinvolti medici e infermieri dell’Azienda.

Interverranno: il dott. Pietro Paolo Faronato, Direttore Generale della ULSS n.1, la dott.ssa Roberta Gallego, Sostituto Procuratore della Repubblica a Belluno, il prof. Camillo Barbisan, Presidente del Comitato Etico della ULSS n.1, il dr. Luciano Orsi, Direttore della U.O. di Cure Palliative dell’Ospedale Carlo Poma di Mantova. Inoltre, i professionisti dell’ULSS n.1: dott.ssa Francesca De Biasi, Psicologa, dr. Claudio Bianchin, Responsabile delle funzioni per la sicurezza del paziente, dr. Davide Mazzon, Direttore della U.O. di Anestesia e Rianimazione.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Fipe e Federalberghi Belluno: assurdo lo stallo sui contratti di lavoro per gli extracomunitari

Era metà maggio, quindi con la prospettiva dell'avvio della stagione estiva, che Confcommercio Belluno lanciava l'allarme legato al reperimento di risorse umane per la...

Crollo Marmolada: 5 dispersi tutti di nazionalità italiana. Tutti i 5 punti di accesso alla montagna sono stato chiusi per motivi di sicurezza

Crollo Marmolada, aggiornamento del 5 luglio 2022 - Otto delle 13 persone che si temevano disperse sono state rintracciate dalla compagnia dei carabinieri di...

Coppa d’Oro delle Dolomiti 2022: ai nastri di partenza un’edizione indimenticabile

Oltre 70 equipaggi sono pronti ad affrontare 440 chilometri di prove (94 cronometrate e sette di media) immerse tra i paesaggi mozzafiato delle Dolomiti Riflettori...

VinoVip Cortina 2022. Annunciati programma e protagonisti del summit del vino italiano di pregio

Brindisi ad alta quota il 10 e 11 luglio per professionisti e winelover che potranno degustare oltre 170 vini e distillati Luglio 2022 - Cortina...
Share