13.9 C
Belluno
venerdì, Agosto 12, 2022
Home Prima Pagina Prorogato fino alle elezioni amministrative 2014 il consiglio direttivo del Consorzio Alto...

Prorogato fino alle elezioni amministrative 2014 il consiglio direttivo del Consorzio Alto Cadore Dolomiti

Si è svolta il 21 maggio l’assemblea annuale del Consorzio di Promozione Turistica AltoCadore Dolomiti che ha, tra i suoi principali obiettivi, la promozione per lo sviluppo e la crescita turistica dell’area dell’Alto Cadore.

Il Presidente Tarcisio Fiori ha illustrato ai soci presenti l’attività intrapresa nel corso dell’ultimo anno sociale che ha visto il Consorzio prendere parte a fiere turistiche e wokshop sia in Italia (Rimini, Modena e Venezia) che all’estero (Monaco, Berlino, Kiev, Poznan, Varsavia, Katowice, Praga, Bratislava, Zagabria e Londra). Il Consorzio, attraverso il progetto di promo-commercializzazione di pacchetti turistici ideato dal Consorzio Dolomiti di Belluno e finanziato dal GAL Alto Bellunese, ha partecipato inoltre ad alcuni eventi in importanti centri commerciali (Trieste, Rimini, Verona, Bologna, Venezia, Vicenza e Udine) con un proprio stand espositivo insieme agli altri consorzi del Cadore.

Assieme all’amministrazione comunale sanvitese, principale sponsor dell’ente consortile, il Consorzio ha inoltre organizzato insieme ad alcune importanti gruppi volontaristici locali la settimana in Rosa in concomitanza del Giro d’Italia 2012, il ritiro dell’A.C. Siena e la rappresentazione e sfilata dei Carri Storici di San Vito. Per conto del Comune di San Vito, inoltre, il Consorzio ha organizzato la presenza al meeting dei paesi di San Vito a Recanati nelle Marche e come ogni anno ad Alfonsine, paese del ravennate gemellato. Il Consorzio ha inoltre provveduto a stampare due cataloghi operatori, le cartine per le stagioni estive ed invernali e brochure e manifesti relativi alle manifestazioni turistiche dell’area. Il sito www.altocadore.it del Consorzio AltoCadore è stato inoltre arricchito di contenuti e mantenuto aggiornato sfruttando le potenzialità dei social media grazie alla creazione di un profilo su Facebook.

Il Consorzio ha avuto inoltre un ruolo attivo, attraverso il direttore Massimiliano Forgiarini, nell’organizzazione del prodotto turistico invernale, collaborando nella gestione del Parco Neve Sole e organizzandone l’animazione. Il Consorzio inoltre, per lunghi periodi dell’anno, si è occupato di gestire in collaborazione con la Provincia l’ufficio Iat causa riduzioni di budget e tagli imposti dall’ente provinciale in ambito di accoglienza turistica. Confermata poi come ogni anno la partecipazione economica che ha consentito di avere in Valle del Boite il servizio di skibus.

Al termine della relazione del Presidente i soci hanno approvato il bilancio consuntivo (entrate pari a 165.936,87 euro e uscite pari a 169.885,75 euro con una perdita di 3.948,88 euro) all’unanimità. I soci hanno poi approvato anche il bilancio previsionale pari a 174.000 euro in entrata e uscita. Anche nel 2013-14 la segreteria sarà curata dalla dott.ssa Daniela Falcinelli e a svolgere le funzioni di Direttore Commerciale Massimiliano Forgiarini. I soci hanno inoltre deciso di rinnovare per un anno, sino alla scadenza amministrativa della prossima primavera del Comune di San Vito di Cadore, l’attuale consiglio direttivo. Riconfermati dunque il Presidente Tarcisio Fiori, i vice Valerio Tabacchi e Walter Del Favero ed i consiglieri Andrea Sala e Patrizio Dal Ben.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Eventi calamitosi del 2020: il Governo riconosce 1 milione di euro al Comune di Ponte nelle Alpi

Il Governo riconosce 1 milione di euro al Comune di Ponte nelle Alpi per gli eventi calamitosi del 29 agosto 2020. Quel giorno, una...

Interventi di soccorso in montagna

Belluno, 11 - 08 - 22 Verso le 15.20 l'elicottero di Dolomiti Emergency, alla centesima missione, è volato lungo il sentiero 215 che scende...

Carceri. Capece (Sindacato autonomo polizia penitenziaria) replica al capo delle carceri Renoldi: “L’iniziativa Ferragosto in carcere è sinonimo di ipocrisia istituzionale”

"Leggo con sgomento le dichiarazioni odierne del Capo del DAP dipartimento amministrazione penitenziaria Carlo Renoldi che dispone il Ferragosto in carcere per lui e...

Alberi monumentali. Anche il liriodendro di Buzzati nell’elenco delle piante del Comune di Belluno

“Dietro la vecchia casa di campagna, era già immenso e antico, quando io comparvi piccolo bambino”: così Dino Buzzati, nell’ultimo elzeviro da lui scritto...
Share