13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 21, 2021
Home Cronaca/Politica Restituire la rappresentanza politica alla provincia di Belluno. La senatrice Bellot presenta...

Restituire la rappresentanza politica alla provincia di Belluno. La senatrice Bellot presenta un’interrogazione per sanare il vuoto legislativo del governo Monti

Raffaela Bellot
Raffaela Bellot

“Ho presentato un’interrogazione al ministro dell’Interno Alfano affinché ripristini urgentemente il diritto sancito dalla Costituzione, quello della rappresentanza elettorale dei cittadini nella provincia di Belluno. E’ inammissibile che, dal dicembre 2011, l’amministrazione della provincia sia affidata ad un commissario straordinario”.

Lo dichiara la senatrice della Lega Nord Raffaela Bellot.

“L’art. 15 dello statuto della Regione Veneto riconosce la specificità della provincia di Belluno e, conseguentemente, particolari autonomie amministrative. Autonomie che solo una giunta politica, e non certo un commissario, può sfruttare a vantaggio dei bellunesi. Il nuovo esecutivo provveda a colmare il vuoto legislativo creato dal governo Monti, nel tentativo mancato di cancellare le province, rispettando la Costituzione e lo Statuto regionale”.

“Con i colleghi europarlamentari veneti Lorenzo Fontana e Mara Bizzotto, abbiamo deciso – conclude Bellot – di presentare la stessa richiesta in tutte le sedi istituzionali competenti dove rappresentiamo i cittadini bellunesi”.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Polizia postale ha una nuova sede nello storico palazzo delle Poste centrali di Belluno

La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha la sua nuova sede al secondo piano del palazzo delle Poste centrali di Belluno in piazza Castello...

Ulss Dolomiti: bando per l’assunzione di anestesisti e rianimatori

Per sopperire alla carenza di medici anestesisti e rianimatori in Ulss Dolomiti, il 9 dicembre 2020 sono state avviate le procedure per l’assunzione di...

Convenzioni per interventi sul territorio tra Comune di Belluno, Cai e Usi civici

Convenzione tra il Comune di Belluno, il Club Alpino Italiano e il comitato per l’Amministrazione separata dei Beni di Uso Civico delle Frazioni di...

De Cassan (Federalberghi Belluno): «Appoggio a tutte le iniziative responsabili e civili perché la montagna riceva la giusta attenzione»

«Tutte le iniziative organizzate nel solco della legittimità e di un dialogo civile vanno nella direzione di supportare quanto l'Associazione sta svolgendo in via...
Share