13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 3, 2022
Home Prima Pagina Fine settimana ad Agordo con Sport in Piazza

Fine settimana ad Agordo con Sport in Piazza

Il tradizionale appuntamento all’insegna dello sport e del divertimento compie otto anni e come sempre è tra gli eventi più attesi della primavera in tutta la vallata agordina.

Da quest’anno Aics, Associazione Italiana Cultura e Sport è diventata organizzatore della manifestazione che sarà patrocinata da Coni, Comune di Agordo e altri Enti, supportata dal lavoro della Consulta Comunale per lo Sport e, soprattutto, del Comitato Organizzatore, proprio per questa nuova edizione rinnovato.

sportSabato 18 e Domenica 19 maggio si rinnoverà quindi il “palinsesto” ormai rodato delle due giornate per giovani, bambini e famiglie, con ventitre stand sportivi. Numerose le novità assolute quest’anno: lo yoga, la zumba, il football americano, il volo sportivo, lo sci di fondo, l’orienteering, il biathlon .

Ancora una volta il sabato mattina si terranno i Giochi della Gioventù per le classi prime delle medie dell’Agordino e dello Zoldano.

Il Nutella Party Super W rivolto a tutti i partecipanti chiuderà la giornata di Sabato, mentre il tradizionale Pasta Party offerto dall’Ana di Agordo per organizzatori e standisti chiuderà la manifestazione.

Sempre presenti gli stand promozionali delle associazioni attive nel campo della salute Admo, Aido, Protezione Civile, Educane e dei Vigili del Fuoco.

Anche quest’anno proprio i Vigili ripresenteranno il percorso “Pompieropoli”, che tanto successo ha avuto nella passata edizione, mentre l’associazione Educane proporrà una dimostrazione di “problem solving” con cani addestrati.

Renderanno ancor più interessante la manifestazione altri momenti collaterali.

Grazie ad Agordino Karting e Dolomiti Motors Sabato e Domenica pomeriggio si terranno giri dimostrativi con auto da rally e kart nel piazzale di Tamonich e nella mattinata di Domenica la piscina di Agordo sarà aperta a tutti i bambini che vorranno partecipare a giochi ed attività d’acqua.

La Biblioteca Civica, sempre nella mattinata di Domenica, resterà aperta per visite e informazioni grazie all’impegno del Circolo Culturale Agordino. Presente infine per un programma radiofonico “dal vivo” anche Radio Più, per incontrare direttamente i partecipanti e gli standisti nel cuore della manifestazione.

Attendiamo con gioia e soddisfazione la partecipazione di bambini, giovani e famiglie, confidando sempre nel tempo favorevole e nell’impegno di tutti i partecipanti.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Consulta e i vaccini * di Filiberto Dal Molin

Abbiamo avuto in questi giorni la ventura di sapere come si sono articolate le discussioni e le argomentazioni in tema di obbligo vaccinale anti...

Certificata la presenza della lontra europea in Comelico. De Bon: «Scoperta di grande rilievo. È una specie rara e un indicatore di eccellente qualità ambientale»

La lontra è tornata ad abitare il Bellunese. La scoperta è avvenuta attorno a metà novembre, grazie a una serie di ritrovamenti. L'animale, che...

Violenza sulle donne e lo scivolone della maggioranza * di Ilenia Bavasso

"Io so di non sapere". Ignoranza s. f. . – L’ignorare determinate cose, per non essersene mai occupato o per non averne avuto notizia: i....

Dalle grandi dimissioni all’abbandono silenzioso: le condizioni del lavoro nelle province di Belluno e Treviso

Ricerca della Cisl su un campione di 2.550 lavoratori e lavoratrici Un giovane su 6 ha cambiato lavoro nell'ultimo anno: 4.765 dimissioni volontarie nel primo...
Share