13.9 C
Belluno
venerdì, Agosto 12, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Quando il gioco d'azzardo diventa un problema. Giovedì a Puos d'Alpago una...

Quando il gioco d’azzardo diventa un problema. Giovedì a Puos d’Alpago una serata informativa

Giovedì 9 maggio 2013 alle ore 20 presso il Centro Servizi Socio Assistenziali dell’Alpago – Puos d’Alpago (BL) si terrà una serata informativa rivolta alla popolazione durante la quale verrà affrontata la tematica del GIOCO D’AZZARDO: NUOVA EMERGENZA SOCIALE.

Relatore della serata sarà l’operatore ACAT Loris Burlon.

La serata è organizzata dalla Comunità Montana dell’Alpago in collaborazione con i C.A.T. (Club Alcologici Territoriali di Puos d’Alpago e Farra d’Alpago nonché con il patrocinio dei cinque comuni dell’Alpago.

L’iniziativa si propone di presentare il fenomeno del gioco d’azzardo che, favorito dalle nuove tecnologie, sta dilagando e sta portando a sviluppare nuove forme di sofferenza.

L’incontro punta a far conoscere il problema nelle sue molteplici sfaccettature, a far riflettere sul rischio che il gioco d’azzardo possa portare gravi conseguenze sociali e familiari e a promuovere uno stile di vita sano.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Eventi calamitosi del 2020: il Governo riconosce 1 milione di euro al Comune di Ponte nelle Alpi

Il Governo riconosce 1 milione di euro al Comune di Ponte nelle Alpi per gli eventi calamitosi del 29 agosto 2020. Quel giorno, una...

Interventi di soccorso in montagna

Belluno, 11 - 08 - 22 Verso le 15.20 l'elicottero di Dolomiti Emergency, alla centesima missione, è volato lungo il sentiero 215 che scende...

Carceri. Capece (Sindacato autonomo polizia penitenziaria) replica al capo delle carceri Renoldi: “L’iniziativa Ferragosto in carcere è sinonimo di ipocrisia istituzionale”

"Leggo con sgomento le dichiarazioni odierne del Capo del DAP dipartimento amministrazione penitenziaria Carlo Renoldi che dispone il Ferragosto in carcere per lui e...

Alberi monumentali. Anche il liriodendro di Buzzati nell’elenco delle piante del Comune di Belluno

“Dietro la vecchia casa di campagna, era già immenso e antico, quando io comparvi piccolo bambino”: così Dino Buzzati, nell’ultimo elzeviro da lui scritto...
Share