13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 23, 2021
Home Pausa Caffè Feltre: via ai Laboratori di Cittadinanza

Feltre: via ai Laboratori di Cittadinanza

Con il lavoro preparatorio di molte assemblee e riunioni pubbliche e dopo l’approvazione, nell’ultimo consiglio comunale, del regolamento di partecipazione “Feltre per la democrazia dei beni comuni”, ora è possibile iscriversi formalmente ai Laboratori di Cittadinanza registrandosi nel portale dedicato http://partecipo.comune.feltre.bl.it

Contestualmente è in atto la distribuzione domiciliare del materiale informativo utile a favorire la più ampia informazione dei cittadini su come essere protagonisti attivi in questa importante iniziativa di democrazia partecipativa.

Una prima verifica delle iscrizioni avverrà il 15 maggio per favorire la successiva, repentina operatività dei Laboratori.

Venerdì 3 maggio alle ore 18 presso il campus universitario in via Borgo Ruga 40 a Feltre ci sarà la presentazione pubblica della Casa dei Beni Comuni.

Share
- Advertisment -

Popolari

Fuga di infermieri e operatori sanitari dalle Case di riposo verso la Uls. Il tema del’OSS specializzato

Contratti di assunzione vantaggiosi e questioni di contagio hanno determinato nei mesi scorsi la fuga degli infermieri e degli operatori sanitari dalle case di...

La Granfondo Dobbiaco-Cortina cambia programma

La gara del circuito Visma Ski Classics slitta a domenica. Sabato gara in tecnica classica per atleti di interesse nazionale a partire dalle 10. Domenica...

Concorso anestesisti. Interrogazioni in Consiglio regionale e in Parlamento. Il PD provinciale vuole fare luce sulle criticità della sanità bellunese

Belluno, 22 gennaio 2021  -  Il gruppo consiliare del Partito democratico presenterà a breve un'interrogazione per fare chiarezza sulla mancata richiesta di anestesisti da parte...

Inaugurata la Scuola dell’infanzia statale a Chies d’Alpago

Si è tenuta oggi l'inaugurazione ufficiale della Scuola dell’Infanzia statale di Chies d'Alpago, con il taglio ufficiale del nastro da parte degli stessi bambini...
Share