13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 3, 2022
Home Cronaca/Politica Zaia delegato all'elezione del presidente della Repubblica: "Spero di contribuire a sbloccare...

Zaia delegato all’elezione del presidente della Repubblica: “Spero di contribuire a sbloccare l’immobilismo che danneggia il sistema produttivo veneto e i lavoratori. C’è assoluto bisogno di un governo”

Luca Zaia
Luca Zaia

“Ringrazio il consiglio regionale per avermi eletto delegato per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica”.

E’ il commento del presidente della giunta regionale del Veneto, Luca Zaia, all’esito della votazione svoltasi oggi nell’aula di palazzo Ferro-Fini.

“Siamo a uno snodo importante della vita democratica”, ha aggiunto Zaia, auspicando che dall’elezione del nuovo Capo dello Stato possa scaturire l’impulso a chiudere rapidamente le trattative tra le forze politiche per la formazione di un nuovo governo.

“Abbiamo assoluto bisogno di un governo, il Veneto ha bisogno di un governo – ha ribadito con forza Zaia – abbiamo una disperata necessità di un interlocutore forte e autorevole a Roma per tutte quelle risposte che non mai abbiamo avuto dal governo Monti, capace soltanto di peggiorare una situazione già grave”.

“Innanzitutto risposte sul sostegno alle imprese e al lavoro – prosegue Zaia – ma anche misure che consentano un immediato allentamento del patto di stabilità cosi da liberare un miliardo 300 milioni di euro sequestrati nella tesoreria e dare una boccata d’ossigeno al nostro sistema economico e produttivo. Spero che l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica – conclude Zaia – costituisca un impulso a sbloccare una situazione di assoluta paralisi”.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

La Consulta e i vaccini * di Filiberto Dal Molin

Abbiamo avuto in questi giorni la ventura di sapere come si sono articolate le discussioni e le argomentazioni in tema di obbligo vaccinale anti...

Certificata la presenza della lontra europea in Comelico. De Bon: «Scoperta di grande rilievo. È una specie rara e un indicatore di eccellente qualità ambientale»

La lontra è tornata ad abitare il Bellunese. La scoperta è avvenuta attorno a metà novembre, grazie a una serie di ritrovamenti. L'animale, che...

Violenza sulle donne e lo scivolone della maggioranza * di Ilenia Bavasso

"Io so di non sapere". Ignoranza s. f. . – L’ignorare determinate cose, per non essersene mai occupato o per non averne avuto notizia: i....

Dalle grandi dimissioni all’abbandono silenzioso: le condizioni del lavoro nelle province di Belluno e Treviso

Ricerca della Cisl su un campione di 2.550 lavoratori e lavoratrici Un giovane su 6 ha cambiato lavoro nell'ultimo anno: 4.765 dimissioni volontarie nel primo...
Share