13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 26, 2021
Home Cronaca/Politica Coppia smarrisce il sentiero

Coppia smarrisce il sentiero

soccorso alpino cnsasTrichiana (BL), 07-04-13 Marito e moglie di Caerano San Marco (TV), R.B., 57 anni, e C.M., 37 anni, partiti per una passeggiata dal campo sportivo di Sant’Antonio Tortal, hanno smarrito la strada a valle dei Brent de l’Art e verso le 15.20, incapaci di proseguire, hanno chiesto aiuto al 118, che ha allertato il Soccorso alpino di Belluno. La coppia, che era risalita verso Zelant e scesa poi lungo una strada asfaltata, aveva scelto di tagliare per un tratturo, finendo per perdere l’orientamento. Una decina di soccorritori è subito partita per cercarli, tenendosi in contatto telefonico con loro. Da una descrizione dei luoghi, in particolare dalla presenza di un’altana per la caccia, le squadre sono risalite alla zona in cui marito e moglie potevano trovarsi, grazie anche all’aiuto di un soccorritore di Feltre che ha contattato un cacciatore del luogo per farsi spiegare nel dettaglio la dislocazione delle postazioni di avvistamento. I due escursionisti sono stati ritrovati attorno alle 17 al confine tra Trichiana e Mel e sono stati riaccompagnati alla loro macchina. Sul posto anche il Centro mobile di coordinamento del Soccorso alpino.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cortina festeggia i 65 anni dalle Olimpiadi invernali del ’56, e guarda al futuro

Cortina d'Ampezzo festeggia sessantacinque anni dalla cerimonia di apertura dei suoi primi Giochi Olimpici Invernali. E celebrando il passato, la Regina delle Dolomiti si...

Ulss Dolomiti. Rinnovati gli incarichi ai medici USCA fino al 31 dicembre 2021 e assegnati ulteriori due incarichi

Belluno, 25 gennaio 2021 - Oggi sono stati rinnovati gli incarichi ai medici operativi nelle tre USCA (Unità Speciali Continuità Assistenziali) di Belluno, Cadore...

Giorno della Memoria: il Comune di Feltre propone un incontro online mercoledì con il professor Gabrio Forti

“La disumanità della distanza in una lettura cinematografica dei processi di Norimberga”. E' questo il titolo dell'incontro online con il professor Gabrio Forti che...

Ponte nelle Alpi, consolidato il versante franoso della strada della Val Medone. Vendramini: ora è a prova di sicurezza

"Più sicura e più fruibile. L'Unione Montana Bellunese ha rimesso a nuovo la strada vicinale della Val Medone. Ovvero, dell'unica via di accesso alle...
Share