13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 4, 2023
Home Arte, Cultura, Spettacoli Workshop di pittura a olio a “La Bottega di Botto” a Ponte...

Workshop di pittura a olio a “La Bottega di Botto” a Ponte nelle Alpi

Carol Botto quadro iperrealista leggeraWorkshop di pittura a olio a “La Bottega di Botto” a Ponte nelle Alpi. L’artista di origini liguri Carol Botto, nota per i suoi corsi di pittura in provincia e le sue opere ipererrealiste, organizza due laboratori di pittura a olio per principianti nel suo studio e spazio espositivo di via Roma. I corsi, dedicati a chi ha interesse a esplorare le possibilità che offre la conoscenza della tecnica e l’esercizio della pittura, si potranno frequentare sabato 20 e 27 aprile oppure sabato 11 e 18 maggio (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18) e prevedono un numero massimo di 12 partecipanti ciascuno. L’obiettivo è quello di imparare a muovere i primi passi nel mondo della pittura. L’insegnante, oltre a mettere  a disposizione tutto il materiale necessario compresa la tela, spiegherà passo a passo la tecnica iperrealista, che permetterà all’allievo, alla fine del corso, di realizzare il quadro in figura o alcuni altri soggetti messi a sua disposizione. Per informazioni e prenotazioni telefonare al 338 4062670 oppure scrivere una mail a: carolbotto@libero.it.

Share
- Advertisment -

Popolari

Valanga sul Cristallo, una persona travolta

Cortina d'Ampezzo (BL), 03 - 02 - 23 - Sono gravi le condizioni di uno scialpinista francese, coinvolto da una valanga mentre con una...

L’analisi del primo bilancio delle liste di opposizione Insieme per Belluno Bene Comune

Belluno, 3 febbraio 2023 - Si è tenuta questa mattina al Centro Giovanni XXIII di Belluno la conferenza stampa indetta dalle liste “Insieme per...

Iceclimber si ferisce con i ramponi

Cortina d'Ampezzo (BL), 03 - 02 - 23  Alle 13.30 circa la Centrale del 118 è stata attivata dai compagni di un iceclimber tedesco,...

Diventare volontario Cucchini, al via il 15° corso di formazione. Nove incontri con esperti e medici dal 7 marzo al 4 aprile

Aiutare le persone ammalate e i loro famigliari non è un compito in cui ci si può improvvisare dall’oggi al domani. Per questo l’associazione...
Share