13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 21, 2021
Home Cronaca/Politica Carlo Stecchini al posto di Angelo Tanzarella. Sergio Reolon: "Faronato si assume...

Carlo Stecchini al posto di Angelo Tanzarella. Sergio Reolon: “Faronato si assume una grande responsabilità per questa decisione”

Sergio Reolon
Sergio Reolon

“Sono molto dispiaciuto della mancata riconferma di Angelo Tanzarella che in questi anni ha svolto un ottimo lavoro meritandosi la stima e l’apprezzamento di tutti, dagli amministratori dei Comuni agli operatori ed alle organizzazioni di volontariato operanti nel settore, fino agli utenti e alle famiglie delle persone non autosufficienti e disabili.

Questo il commento del consigliere regionale del Pd, Sergio Reolon, in merito alla nomina del nuovo direttore del settore sociale della Ulss 1 di Belluno, Carlo Stecchini (dirigente affari generali dell’Usl di Padova), decisa dal direttore generale, Pietro Paolo Faronato.

Con la nomina di Stecchini viene così azzerata la vecchia dirigenza. Faronato infatti, al suo insediamento aveva già sostituito i direttori amministrativo e sanitario con la nomina del bellunese Francesco Favretti al posto di Roberto De Nes e del vicentino Tiziano Martello al posto di Lucio Di Silvio. Dopo 11 anni di permanenza nell’incarico, dunque, cambia anche il vertice dei servizi sociali Angelo Tanzarella.
“Con questa decisione – afferma Reolon –  che tra l’altro ignora il parere negativo dei sindaci, Faronato si è assunto una grande responsabilità. Spero tanto che abbia operato per il meglio perché, in caso contrario, a pagarne le conseguenze non sarebbe lui ma i cittadini del bellunese. Al nuovo direttore del sociale – conclude Reolon – auguro di essere in grado di lasciare una traccia positiva come ha saputo fare il suo predecessore. Ad Angelo Tanzarella il mio ringraziamento più sentito per il grande lavoro che ha saputo svolgere con professionalità, coinvolgimento e partecipazione”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...

Recovery Fund e Piano di Ripresa. 210 miliardi della UE da spendere e rendicontare entro il 2026. L’Italia sarà in grado? Probabilmente no

Il 2020 anno nefasto causa pandemia. Risalire si può, con le risorse UE (Recovery Fund e Piano di Ripresa e Resilienza Next Generation EU),...

Arpav nuovamente commissariata. Gruppo Pd Veneto: la tutela ambientale non è una priorità per la Regione”

Venezia, 21 gennaio 2021 - "Siamo sbalorditi dall'ennesimo cambio al vertice di Arpav, con l'Agenzia commissariata ad appena un anno e quattro mesi dall'insediamento del...

Sei aule nuove con i moduli prefabbricati al liceo Galilei. Bogana: «Nuovi spazi per il ritorno della didattica in presenza»

Si sono conclusi ieri i lavori di installazione dei moduli prefabbricati a liceo scientifico Galilei. Da lunedì le strutture posizionate nel cortile della scuola...
Share