13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Ora Belluno è davvero “Adorable”: 6 mesi da record per il turismo

Ora Belluno è davvero “Adorable”: 6 mesi da record per il turismo

«Si può fare. Il turismo a Belluno è una risorsa concreta e non un’ipotesi».

adorable bellunoLo ha detto questa mattina il sindaco di Belluno Jacopo Massaro e l’assessore al Turismo Valerio Tabacchi nell’illustrare i dati statistici sul turismo a Belluno.

«Come Amministrazione ci abbiamo creduto sino dal primo giorno del nostro mandato e l’abbiamo dimostrato investendoci energie e risorse. Abbiamo passato i mesi estivi a convincere il tessuto imprenditoriale bellunese, da sempre abituato a concentrarsi sul manifatturiero e sui servizi, che anche il settore turistico può rappresentare una nuova opportunità di business. Oggi i dati delle presenze turistiche rilevate nel periodo giugno-dicembre 2012 dimostrano che non ci siamo sbagliati».

Nell’anno più duro della crisi per l’economia italiana, ivi compresa quella turistica, la città di Belluno è riuscita ad andare in controtendenza aumentando costantemente le presenze turistiche. A giugno l’aumento è stato contenuto +0,6%, da luglio registriamo invece dati importanti. Nei mesi estivi registriamo infatti decisi aumenti (luglio +9,8%, agosto +12,5% e settembre 8,4%) con l’extra alberghiero (B&B, Camping ed Appartamenti) che fa il boom a luglio ed agosto registrato un +19%. Gli alberghi invece dopo una leggera flessione a luglio, recuperano bene ad agosto (+2,3%) ma soprattutto a settembre (+7,3%).

belluno adorableI dati migliori si registrano però in autunno e all’inizio dell’inverno dove grazie ai grandi eventi si registrano aumenti importanti sia a ottobre (+10,2%) che a novembre (+13%), con un vero a picco a dicembre (+21,2%) durante i mercatini natalizi e l’apertura delle piste da sci in Nevegal. In questo periodo sono ottime le performance del settore extra alberghiero, sempre in aumento con il picco del 16,8% a dicembre, ma crescono soprattutto le presenze negli hotel bellunesi. +18,2% la crescita a ottobre, +17,4% a novembre e ben +25,2% a dicembre. Sono ben 84.570 le presenze turistiche registrate i città in soli 6 mesi, di cui ben 16.603 pernottamenti di stranieri. Un dato molto positivo considerando che la città nei 12 mesi del 2010 ha registrato 101.641 presenze e nei 12 mesi dell’anno 2011 le presenze sono state 113.436. Il turismo a Belluno, in soli 6 mesi e considerando una spesa media giornaliera di 125 euro a persona, registra pertanto un giro d’affari di oltre 10 milioni (10.571.250 euro per la precisione).

Riguardo la provenienza dei flussi turistici a farla da padrone sono i turisti veneti (39.134 presenze), lombardi (6.091) ed emiliani (5.939). Tra i paesi stranieri si nota invece la Germania come primo paese con ben 4.261 presenze, seguiti dagli Usa con 1.357 presenze e dalla Francia con 1.311 presenze. Da segnalare la gran crescita di giapponesi, ben 566 i pernottamenti registrati. I mercati stranieri sono sicuramente il bacino d’utenza da cui potranno nei prossimi anni arrivare un numero sempre maggiore di turisti, già in questi 6 mesi infatti la crescita è esponenziale. Sono state registrate infatti ben 16.603 presenze di turisti stranieri, in soli 6 mesi sono state pareggiate le presenze straniere del 2010.

Per tale motivo, oltre al turismo sportivo sul Nevegal o in Valle dell’Ardo, va valorizzato il turismo culturale grazie al patrimonio storico e paesaggistico del centro storico. Belluno deve riuscire a proporsi sia come città alpina contornata dalle Dolomiti patrimonio Unesco che come metà culturale all’interno del circuito veneto. A tal riguardo grande impulso potrà esserci anche grazie ai gemellaggi attivati con città straniere o che stiamo per attivare. Il lavoro pertanto non si ferma qui, a breve presenteremo un restyling della attività comunicazione iniziata col marchio Adorable (sito web costantemente aggiornato e arricchito, community sui social media di quasi 600.000 persone e nuovi materiale comunicazione) che sarà potenziato con alcune nuove iniziative e stiamo sviluppando 3 importanti progetti turistici di rilancio della città con particolare attenzione a 3 aree: Centro Storico, Nevegal-Castion e Valle dell’Ardo.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Granfondo Dobbiaco-Cortina cambia programma

La gara del circuito Visma Ski Classics slitta a domenica. Sabato gara in tecnica classica per atleti di interesse nazionale a partire dalle 10. Domenica...

Concorso anestesisti. Interrogazioni in Consiglio regionale e in Parlamento. Il PD provinciale vuole fare luce sulle criticità della sanità bellunese

Belluno, 22 gennaio 2021  -  Il gruppo consiliare del Partito democratico presenterà a breve un'interrogazione per fare chiarezza sulla mancata richiesta di anestesisti da parte...

Inaugurata la Scuola dell’infanzia statale a Chies d’Alpago

Si è tenuta oggi l'inaugurazione ufficiale della Scuola dell’Infanzia statale di Chies d'Alpago, con il taglio ufficiale del nastro da parte degli stessi bambini...

Arresti domiciliari e obbligo di dimora per due giustizieri

Questa mattina la Squadra Mobile di Belluno ha eseguito un’ordinanza cautelare, emessa nella giornata di ieri dall’Ufficio GIP presso il Tribunale di Belluno su...
Share