13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 25, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Unifarco premiata come azienda cosmetica più innovativa d'Italia

Unifarco premiata come azienda cosmetica più innovativa d’Italia

UnifarcoLo scorso 7 febbraio, nella splendida cornice delle Officine del volo, a Milano, la volontà d’innovare e l’incessante perseguimento della qualità di Unifarco sono stati premiati alla prima edizione degli Unipro Award: riconoscimento conferito dall’Associazione italiana delle imprese cosmetiche (Unipro) alle realtà che si distinguono per innovazione, produzione secondo principi equi e solidali, opportunità offerte ai giovani, attenzione al sociale e alla qualità di vita dei dipendenti.

Sono stati l’investimento quotidiano nella ricerca e il deposito di diversi brevetti di nuova formulazione e tecnologia a convincere i giurati e a sbaragliare gli altri 25 concorrenti.

Forte dei brevetti Ceramol 311, Microceramid, Osmoshield e Calendula Alpidiolo – quest’ultimo frutto del progetto di coltivazione della Calendula ai confini del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, i cui fiori sono trattati con innovative tecnologie estrattive a basso impatto ambientale e con il recupero del 35% dei solventi -, Unifarco ha conquistato il Primo Unipro Award dedicato alle aziende cosmetiche italiane più attive nella ricerca “per l’orientamento complessivo all’innovazione nello sviluppo di prodotti e processi studiati e brevettati interamente in Italia. – questa la motivazione della giuria – Ma anche per l’attenzione alla qualità della vita dei propri dipendenti, oltre che al sostegno alla comunità locale, all’ambiente e alla cultura”.

Gli Unipro Award sono stati ideati e voluti da Unipro, Associazione italiana delle imprese cosmetiche, che riunisce circa 500 delle 1000 aziende operanti in Italia: i suoi soci rappresentano il 95% del fatturato dell’intero settore.

ernesto riva Nel corso della cerimonia di premiazione, il 7 febbraio a Milano, a consegnare i trofei c’erano il presidente di Unipro Fabio Rossello e il vice-direttore di TG5 Cesara Buonamici, a ritirare il premio Ernesto Riva presidente di Unifarco.

“Un grande successo, un risultato d’eccellenza – commenta il Dottor Riva -, naturale conseguenza dell’impegno che mettiamo quotidianamente nel nostro lavoro e della partecipazione proattiva di tutti i farmacisti che da oltre trent’anni condividono in Unione con noi la stessa filosofia, gli stessi valori, la stessa deontologia professionale e attenzione al benessere e al rispetto delle persone”.

 

UNIFARCO S.P.A.

Situata ai piedi del Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi, a Santa Giustina Bellunese, Unifarco è un’Unione di farmacisti preparatori che condividono filosofia e valori, deontologia professionale e attenzio­ne al benessere delle persone, rispetto per l’ambiente, ricerca scientifica, qualità e sicurezza del prodotto normativamente certificato. Un progetto nato nel 1982 e che dopo oltre trent’anni coinvolge oltre 2000 farmacie in Italia ed è presente in Austria, Svizzera, Germania, Spagna e Francia. Unifarco sposa la tradizione galenica delle preparazioni farmaceutiche a formulazioni innovative e ricerca scientifica d’alto livello, grazie anche alla collaborazione tra il laboratorio interno di Ricerca e Sviluppo e i Dipartimenti di Scienze Farmaceutiche degli atenei di Padova, Ferrara, Pavia e Trieste; il Dipartimento di Chimica Fisica dell’Università di Milano; l’Istituto di Chimica Avanzata dell’Università di Barcellona; il Dipartimento di Dermatologia e Fisiologia cutanea applicata dell’Università di Berlino e Istituti d’eccellenza italiani e internazionali.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Giorno della Memoria: il Comune di Feltre propone un incontro online mercoledì con il professor Gabrio Forti

“La disumanità della distanza in una lettura cinematografica dei processi di Norimberga”. E' questo il titolo dell'incontro online con il professor Gabrio Forti che...

Ponte nelle Alpi, consolidato il versante franoso della strada della Val Medone. Vendramini: ora è a prova di sicurezza

"Più sicura e più fruibile. L'Unione Montana Bellunese ha rimesso a nuovo la strada vicinale della Val Medone. Ovvero, dell'unica via di accesso alle...

Limana. Nuovi lavori di difesa idrogeologica per 200mila euro a Ceresera

Limana, 22 gennaio 2021 - Approvati a Limana nuovi interventi di difesa idraulica ed idrogeologica. Dopo aver terminato nei mesi scorsi lavori per oltre 120.000,00€...

Polizia ferroviaria, Progetto Train to be cool. Riprende la didattica a distanza con gli studentizia con gli

Con il nuovo anno, sono ripresi, da remoto, gli incontri del personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto con gli studenti, nell’ambito del...
Share