13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 19, 2021
Home Lettere Opinioni La produttività dei parlamentari bellunesi: Fistarol bocciato Paniz promosso per la sua...

La produttività dei parlamentari bellunesi: Fistarol bocciato Paniz promosso per la sua arringa a sostegno della buona fede del premier sul teorema “Ruby nipote di Mubarak”

Nei giorni scorsi è stata pubblicata dalla associazione OPENPOLIS l’ annuale classifica dei lavori svolti da Camera e Senato. E’ una valutazione che certifica l’ attività degli eletti incrociando una serie di dati ed assegnando infine a ciascuno un indice di produttività.

Maurizio Fistarol
Maurizio Fistarol

Tra i senatori è evidenziata la posizione di Maurizio Fistarol con uno dei peggiori indici di produttività 273mo su 315 e con un numero di assenze prossimo al 22%.

Con questi voti a scuola Fistarol sarebbe stato un ragazzo da bocciare.

Così si è preoccupato di trovarsi un’altra “scuola: cercherà di ripetere l’ anno piazzato al quarto posto, per le prossime elezioni, nella lista civica di Mario Monti.

 

maurizio-panizL’ altro politico bellunese, l’ onorevole Maurizio Paniz, anche lui ricandidato , per quanto riguarda produttività e presenze ha un piazzamento meno criticabile. Si piazza a metà classifica : 286mo su 630.

Sicuramente per Paniz la miglior valutazione è dovuta al lavoro svolto a livello parlamentare in seguito alla vicenda del “Ruby gate”.

Per noi tutti è stata una sorpresa avere in provincia un esperto egittologo. I bellunesi si ricorderanno che è riuscito a dimostrare e convincere la maggioranza dei suoi colleghi che il premier era in buona fede quando affermava che Ruby era la nipote di Mubarak.

Noi auspicheremmo, che i nostri candidati oltre che a comportarsi “onorevolmente” a Roma fossero presenti sul territorio non solo 3 settimane prima del voto ma anche nei 5 anni successivi.

Gabriele Ganz

Strappazzon Carla

Share
- Advertisment -

Popolari

Ancora bloccato l’appalto della galleria Pala Rossa tra Primiero e il Feltrino

La Comunità di Primiero e i Comuni del territorio scrivono alla Regione Veneto, alla Provincia di Trento, alla Provincia di Belluno e agli Enti...

Campi fotovoltaici sulle discariche dismesse. L’idea green di Legambiente favorita anche dal Recovery Fund

Cosa si potrebbe fare sulle superfici, teoricamente inutilizzabili, delle discariche sature, come ad esempio quella di Belluno in località Cordele, in via del Boscon,...

Vaccino anti covid. Settimana riservata alle seconde dosi

La Pfizer ha comunicato che, per il potenziamento della produzione di vaccini anti covid, lo stabilimento di Puurs in Belgio non riesce a consegnare...

Covid. Il direttore generale Ulss scrive alla Provincia. Padrin: «Intravvediamo la luce in fondo al tunnel. Ma vietato abbassare la guardia»

Belluno, 18 gennaio 2021 - Questa mattina il presidente della Provincia, Roberto Padrin, ha ricevuto una lettera dal direttore generale dell'Ulss 1 Dolomiti Adriano...
Share