13.9 C
Belluno
mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home Prima Pagina Riscatto gialloblu sull'Este

Riscatto gialloblu sull’Este

calcio bellunoBelluno, 09/02/2013 – Dopo quattro sconfitte consecutive l’A.C. Belluno 1905 torna alla vittoria nel recupero contro l’Este. La partita si è chiusa sul risultato di 3-1, nonostante il vantaggio ospite. Nel primo tempo il Belluno gioca meglio ma fatica a creare vere e proprie occasioni da gol. Addirittura verso la fine del primo tempo è l’Este a passare in vantaggio con l’ex Brotto, che con un pallonetto di testa supera in uscita Rossetto. Nella ripresa la squadra gialloblu torna in campo con più coraggio e determinazione e al 58’ arriva il pareggio grazie a Masoch su azione confusa in area di rigore. Al 71’ l’arbitro decreta un rigore per il Belluno. Maistrello trattiene in area Mosca e Corbanese dal dischetto non sbaglia. L’Este a questo punto prova a impensierire la retroguardia gialloblu, la quale però si difende con ordine e all’89’ Padovan con una strepitosa punizione dal limite dell’area cala il tris. I ragazzi di mister Raschi salgono così a quota 34 punti in classifica e domenica affronteranno il Legnago.

La cronaca completa della partita è disponibile al seguente link: http://www.acbelluno1905.it/2013/02/09/diretta-a-c-belluno-1905-este/

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Raschi: “E’ evidente che con questa vittoria la classifica cambia considerevolmente,” spiega il mister. “Nonostante fossimo passati in svantaggio negli spogliatoi a fine primo tempo ho predicato solamente di stare calmi e di non perdere la testa. Sapevo che potevamo recuperare questa gara e così è stato. Mancano ancora parecchi punti per raggiungere la salvezza e non dobbiamo rilassarci. Petdji ha disputato una buonissima gara e schierarlo in mezzo al campo, in una posizione così delicata è stata una scelta rischiosa ma sicuramente vincente.”

 

Brustolon: “Siamo tornati alla vittoria disputando una buona partita,”spiega il capitano gialloblu. “Potersi allenare con continuità, senza partite infrasettimanali, è stato importante per recuperare energie e programmare meglio le sedute di allenamento. Volevo chiedere scusa a Brotto per le offese che ha ricevuto da alcuni nostri tifosi. Credo che non meritasse tutto questo, avendo sempre dato l’anima per questa maglia negli anni che ha giocato qui a Belluno.”

 

Padovan: “Avere segnato oggi nel giorno del mio compleanno è stato una gioia immensa,” spiega l’attaccante gialloblu. “Questa vittoria ci da un po’ più di serenità, dopo le quattro sconfitte consecutive. Non è mai facile entrare dalla panchina ma cerco sempre di farmi trovare pronto e di dare il mio contributo per questa squadra.”

 

Masoch: “Il portiere in uscita mi ha respinto il pallone sulla schiena e la palla è finita in rete,”spiega l’autore del primo gol. “Siamo partiti abbastanza bene ma quel gol a fine primo tempo poteva essere una mazzata dal punto di vista psicologico e invece siamo stati bravi a rimanere concentrati e a recuperare la gara nel secondo tempo.”

 

Marcatori: 40’ Brotto, 58’ Masoch, 72’ Corbanese, 89’ Padovan

A.C Belluno 1905: 1. Rossetto, 2. Gallonetto, 3. Mosca, 4. Acka, 5. Brustolon, 6. Sommacal, 7.Duravia (13. Cresta 84’st), 8. Masoch, 9. Corbanese, 10. Radrezza (18. Padovan 64’st), 11. Petdji (14. Paganin 92’st)

A disposizione: 12. Solagna13. Cresta, 15. Dal Farra, 16. Brichese, 17. Capraro,

Allenatore: Roberto Raschi

Este: 1. Baldan, 2. Colletta, 3. Di Fusco, 4. Maistrello, 5. Meneghello, 6. Thomassen, 7. Turetta (18. Zecchinato 75’st), 8. Rubbo, 9. Barichello (17. Baido 54’st), 10. Iarrusso, 11. Brotto A disposizione: 12. Trivellato, 13. South, 14. Gusella, 15. Mario, 16. Berno, 18. Zecchinato

Allenatore: Gianluca Zattarin

 

Arbitro: Giorgio Ermanno Minafra

1°Assistente: Michele Lex

2°Assistente: Thomas Santalucia

Ammoniti: Turetta, Petdji, Meneghello, Duravia, Maistrello, Zecchinato, Cresta

Recupero:1pt, 4’st

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Elettrodotto. Padrin: «Bene per le soluzioni a Ponte, Soverzene e Andreane. L’obiettivo ora è risolvere tutte le criticità e non spostarle da una parte...

Si è tenuta questa mattina, in videoconferenza, la riunione del tavolo tecnico regionale con Terna spa convocata dall'assessore regionale all'energia Roberto Marcato, riguardante il...

Terna annuncia l’attraversamento interrato del Piave. Massaro: «Vinta una battaglia lunga nove anni. Non abbassiamo la guardia»

Terna annuncia l'attraversamento interrato del Piave dell'elettrodotto Polpet-Scorzé nel territorio del Comune di Belluno: la notizia è arrivata nel corso del tavolo tecnico promosso...

Il Museo dell’Auto Nicolis di Verona nel documentario sulla vita di Giacomo Puccini in onda nei Paesi Bassi

Villafranca di Verona, 27 Gennaio 2021 – Il Museo Nicolis è protagonista nel documentario “Chazia & Puccini” in onda in questi giorni nei Paesi...

Giorno della Memoria. De Carlo: “Fratelli d’Italia contro antisemitismo e ogni negazionismo”

“Fratelli d'Italia è contro l'antisemitismo e contro ogni negazionismo. Questa giornata deve farci ricordare tutte le vittime della Shoah e rendere il giusto onore...
Share