13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 24, 2021
Home Cronaca/Politica Il lavoro, lotta alla disoccupazione e al precariato al primo posto nell'agenda...

Il lavoro, lotta alla disoccupazione e al precariato al primo posto nell’agenda politica di Roger De Menech candidato alla Camera per il Pd

roger de menech 1La «lente d’ingrandimento» del candidato alla Camera del Pd bellunese, Roger de Menech, si sofferma sul lavoro. La nostra provincia, fino a pochi anni fa era un’isola felice:

la disoccupazione si attestava ad un livello fisiologico. Poi la crisi. La crisi del manifatturiero e dell’edilizia: cassa integrazione e licenziamenti. Si sta ritornando alle condizioni economiche antecedenti al disastro del Vajont. Cosa fare per fermare il declino della nostra provincia? Il Pd deve promuovere nuove opportunità occupazionali basandole sulle potenzialità del Bellunese e utilizzando le risorse del territorio: legno, acqua, agricoltura, artigianato e paesaggio. Ma non solo.

È necessaria una diversificazione della produzione dell’industria manifatturiera. Oltre che puntare, ad esempio, sul turismo, sulla ristorazione e sull’ospitalità, sull’economia verde e sulla cultura. Promuovere l’incontro tra la formazione tecnico-professionale, le lauree e le esigenze future delle attività produttive (industriali, artigianali e del terziario) orientando, per quanto possibile, l’offerta di competenze professionali alla domanda provenienti dall’impresa. Il Pd si impegnerà nel proporre leggi che snelliscano la burocrazia negli Enti locali in modo tale che possano essere favoriti nuovi insediamenti produttivi nel territorio. Ma non solo.

De Menech, condividendo e facendo proprie le istanze emerse nell’incontro del 28 gennaio con le Associazioni di categoria,affronterà il tema del costo del lavoro che non comprende solo il salario corrisposto ai lavoratori, ma anche i contributi sociali obbligatori da versare a carico dell’imprenditore.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente all’ambulanza del Suem

Ponte nelle Alpi, 24 gennaio 2021 - Alle 9:30 di questa mattina i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SS 51 in via...

Ricognizione sul territorio. Padrin: «Il problema maggiore riguarda le risorse; le nevicate hanno esaurito i budget dei Comuni montani»

Dopo l'ultimo episodio di maltempo, la Provincia ha voluto capire quale fosse la situazione sul territorio. Soprattutto in montagna, dove sono caduti dai 30...

Una task force di medici e amici del Rotary per sconfiggere il Covid-19

Sono oltre un centinaio i soci del Rotary del Triveneto, medici e non solo, che hanno aderito ad End Covid Now, offrendo la propria...

Covid, “zona Sudtirol”. Bond (FI): «Bolzano ancora una volta fa quello che vuole. Assurdo, soprattutto per i territori contermini»

«Il governo sa che oltre a rossa, arancione e gialla esiste anche la "zona Sudtirol"? E lo sa che a Bolzano fanno quello che...
Share