13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 23, 2021
Home Cronaca/Politica Venerdì l'assemblea di Bim-Gsp

Venerdì l’assemblea di Bim-Gsp

E’ stata convocata per venerdì 1 febbraio alle ore 15.30 presso la Sala Polifunzionale dell’Istituto Catullo di Belluno l’assemblea ordinaria di Bim Gestione Servizi Pubblici. L’incontro, richiesto con urgenza da trentacinque comuni che nei giorni scorsi ne hanno fatto esplicita richiesta scritta ai sensi dell’articolo 2367 del codice civile, avrà due punti all’ordine del giorno: 1) verifica del rapporto fiduciario con il CdA e determinazioni conseguenti; 2) nuovo organigramma Bim Gsp. Assegnazione funzioni ed incarichi. Verifica e chiarimenti.

Si vedrà se il presidente Leonardi e il suo cda, messo sotto accusa da una parte di sindaci per aver azzerato i due dirigenti (tecnico e amministrativo) della società,  voti alla mano otterrà la maggioranza e quindi la fiducia della maggioranza dei sindaci, che rappresentano la proprietà.  Il buco di oltre 80 milioni di euro di Bim Gsp, insomma, diventa una questione politica in mano ai sindaci, che in questo ultimo decennio tra Bim Gsp e Aato non sono riusciti a sanare le passività e ora accusano Leonardi, che ha preso in mano la situazione solo da alcuni mesi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ultime dai carabinieri. Truffa internet, denuncia per imbrattamento, furto

I carabinieri di Arabba hanno deferito in stato di liberta per il reato di truffa in internet R.M. 56enne di Brescia. Lo scorso 18...

Maltempo. Neve, allagamenti e detriti. Situazione in miglioramento

  Belluno, 23 gennaio 2021 - Aggiornamento ore 15.00 - La perturbazione è in fase di esaurimento e le precipitazioni sono in attenuazione. Entro la...

Incarcerato pluripregiudicato residente a Santa Giustina

Nel tardo pomeriggio di ieri il carabinieri di Santa Giustina hanno arrestato Minute Bruno, pluripregiudicato, nato il Bulgaria il 25.12.1992 e residente a Santa...

Ora di religione. Ecco cosa sta succedendo nella scuola pubblica

Tre mesi fa Tar del Lazio, con sentenza n. 10273/2020 ha accolto il ricorso dell'UAAR  (Unione degli atei e degli agnostici razionalisti) ed ha...
Share