13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 28, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Bandi regionali per l'imprenditoria giovanile e femminile: le domande dal 4 febbraio

Bandi regionali per l’imprenditoria giovanile e femminile: le domande dal 4 febbraio

A partire dal 4 febbraio prossimo potranno essere presentate le domande di partecipazione ai nuovi bandi regionali per l’imprenditoria giovanile e femminile. Per far conoscere queste ulteriori opportunità per la nascita di nuove imprese nel Veneto, su iniziativa dell’assessorato regionale all’economia sono stati previsti incontri pubblici nei sette comuni capoluogo di provincia. Il primo è in programma mercoledì alle ore 15.00 a Padova nel Centro Conferenze della Camera di Commercio alla Stanga; gli altri si svolgeranno in sedi camerali giovedì 17 gennaio a Treviso e Rovigo; lunedì 21 a Verona; martedì 22 a Vicenza e mercoledì 23 gennaio a Venezia e Belluno.

I bandi della Regione sono rivolti alle nuove PMI, con sede in Veneto, nate dopo l’1 luglio 2011 (imprese individuali, cooperative, consorzi, società di persone, di capitali) e prevedono 4 milioni a fondo perduto per investimenti delle nuove PMI a prevalente partecipazione giovanile e altri 5 per PMI a prevalente partecipazione femminile. Il finanziamento coprirà le spese ammissibili al massimo per il 50% (limite minimo 10 mila euro corrispondenti ad una spesa rendicontata e ammessa a contributo pari ad euro 20.000 euro; limite massimo 75 mila euro corrispondenti ad una spesa rendicontata e ammessa a contributo pari a 150 mila euro). La modalità di presentazione delle domande è a “sportello” e l’istruttoria avverrà secondo l’ordine cronologico di arrivo. I bandi, pubblicati sul BUR n. 1/2013, sono consultabili anche dal sito della Regione.

Share
- Advertisment -

Popolari

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...

L’assessore Lanzarin risponde sui 52 milioni destinati alle Ulss venete, esclusa Belluno

Dopo le varie proteste per i mancati stanziamenti della Regione Veneto all'Ulss 1 Dolomiti (nulla dei 52 milioni), nell'ordine, quella del sindaco di Belluno...
Share