13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 25, 2021
Home Cronaca/Politica Immigrazione clandestina: accompagnati in aeroporto per l'espulsione due stranieri irregolari ed un...

Immigrazione clandestina: accompagnati in aeroporto per l’espulsione due stranieri irregolari ed un trattenimento al Centro di identificazione ed espulsione

polizia 150x113L’Ufficio immigrazione della Questura di Belluno ha concluso nel corso della settimana alcune importanti operazioni nell’ambito dell’attività di contrasto alla presenza di stranieri irregolari e pericolosi sul territorio provinciale.

In due casi si è data esecuzione all’espulsione come sanzione alternativa alla detenzione, disposta dall’Ufficio di sorveglianza di Venezia al fine dello svuotamento delle carceri e resasi possibile grazie all’attività di individuazione della nazionalità degli immigrati clandestini detenuti effettuata dall’Ufficio immigrazione.

Mercoledì 9 gennaio un immigrato albanese, T. F., scarcerato dalla locale Casa circondariale dove scontava una pena per la violazione della legge sugli stupefacenti, è stato accompagnato dagli agenti della Questura presso l’aeroporto di Bergamo, mentre nella giornata di venerdì 11 è stato accompagnato all’aeroporto di Malpensa, previo transito per il suo consolato, un cittadino peruviano I. S. M. che stava scontando una pena di mesi 8 di reclusione per false attestazioni a pubblico ufficiale.

Inoltre, nella giornata di giovedì 10, nel corso dell’attività di controllo, personale dell’Ufficio Immigrazione, ha rintracciato all’interno dell’ospedale S. Martino di Belluno un cittadino nigeriano, A. U. O., che si era reso molesto nei confronti degli utenti e dello stesso personale sanitario e, trovandosi il medesimo in condizione di irregolarità sul territorio nazionale, veniva assoggettato a provvedimento espulsivo ed accompagnato dagli agenti della Questura presso il C.I.E. di Torino, dove verrà trattenuto per il tempo necessario a munirlo dei documenti necessari al suo rimpatrio.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Cortina festeggia i 65 anni dalle Olimpiadi invernali del ’56, e guarda al futuro

Cortina d'Ampezzo festeggia sessantacinque anni dalla cerimonia di apertura dei suoi primi Giochi Olimpici Invernali. E celebrando il passato, la Regina delle Dolomiti si...

Ulss Dolomiti. Rinnovati gli incarichi ai medici USCA fino al 31 dicembre 2021 e assegnati ulteriori due incarichi

Belluno, 25 gennaio 2021 - Oggi sono stati rinnovati gli incarichi ai medici operativi nelle tre USCA (Unità Speciali Continuità Assistenziali) di Belluno, Cadore...

Giorno della Memoria: il Comune di Feltre propone un incontro online mercoledì con il professor Gabrio Forti

“La disumanità della distanza in una lettura cinematografica dei processi di Norimberga”. E' questo il titolo dell'incontro online con il professor Gabrio Forti che...

Ponte nelle Alpi, consolidato il versante franoso della strada della Val Medone. Vendramini: ora è a prova di sicurezza

"Più sicura e più fruibile. L'Unione Montana Bellunese ha rimesso a nuovo la strada vicinale della Val Medone. Ovvero, dell'unica via di accesso alle...
Share