13.9 C
Belluno
mercoledì, Giugno 7, 2023
Home Cronaca/Politica Immigrazione clandestina: accompagnati in aeroporto per l'espulsione due stranieri irregolari ed un...

Immigrazione clandestina: accompagnati in aeroporto per l’espulsione due stranieri irregolari ed un trattenimento al Centro di identificazione ed espulsione

polizia 150x113L’Ufficio immigrazione della Questura di Belluno ha concluso nel corso della settimana alcune importanti operazioni nell’ambito dell’attività di contrasto alla presenza di stranieri irregolari e pericolosi sul territorio provinciale.

In due casi si è data esecuzione all’espulsione come sanzione alternativa alla detenzione, disposta dall’Ufficio di sorveglianza di Venezia al fine dello svuotamento delle carceri e resasi possibile grazie all’attività di individuazione della nazionalità degli immigrati clandestini detenuti effettuata dall’Ufficio immigrazione.

Mercoledì 9 gennaio un immigrato albanese, T. F., scarcerato dalla locale Casa circondariale dove scontava una pena per la violazione della legge sugli stupefacenti, è stato accompagnato dagli agenti della Questura presso l’aeroporto di Bergamo, mentre nella giornata di venerdì 11 è stato accompagnato all’aeroporto di Malpensa, previo transito per il suo consolato, un cittadino peruviano I. S. M. che stava scontando una pena di mesi 8 di reclusione per false attestazioni a pubblico ufficiale.

Inoltre, nella giornata di giovedì 10, nel corso dell’attività di controllo, personale dell’Ufficio Immigrazione, ha rintracciato all’interno dell’ospedale S. Martino di Belluno un cittadino nigeriano, A. U. O., che si era reso molesto nei confronti degli utenti e dello stesso personale sanitario e, trovandosi il medesimo in condizione di irregolarità sul territorio nazionale, veniva assoggettato a provvedimento espulsivo ed accompagnato dagli agenti della Questura presso il C.I.E. di Torino, dove verrà trattenuto per il tempo necessario a munirlo dei documenti necessari al suo rimpatrio.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Convegno per i 30 anni dalla morte. La richiesta di un riconoscimento a Bartolomeo Zanenga, giornalista, scrittore, politico bellunese

Belluno, 6 giugno 2023 - Un riconoscimento, sia pur tardivo e colpevole della città di Belluno, al compianto Bartolomeo Zanenga. E’ la richiesta formulata...

Paramassi sulla strada di Paluch (Taibon Agordino), approvato l’intervento di somma urgenza

Il consiglio provinciale vara anche un accordo di valorizzazione della vecchia caserma dei Carabinieri di Santo Stefano e alcuni atti relativi alla fauna ittica Agordo,...

Startup Generation Award 2023. Karrycar premiata dal CEO di Subito.it come startup più innovativa d’Italia

A consegnare il riconoscimento Giuseppe Pasceri all’Automotive Dealer Day 2023 di Verona. Marco Feltrin e Mattia Stevanin: «Orgogliosi e felici. Non ce l’aspettavamo» Verona, 6...

Concorso di progettazione 212 nuove scuole: ‘modificate le regole del gioco’ vanificando il valore del concorso

Non ci sta il FOAV, Federazione Regionale Ordini Architetti PPC Veneto, sulla modifica delle regole in corso d'opera del concorso per la progettazione di...
Share