13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 28, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo 88 milioni di euro per le imprese agricole venete, pubblicato il bando...

88 milioni di euro per le imprese agricole venete, pubblicato il bando regionale

regione-venetoÈ stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n.1 del 4 gennaio 2013 l’ultimo bando generale del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, che mette a disposizione delle imprese agricole venete circa 88 milioni di euro complessivi, dei quali 21,9 milioni di euro per il rilancio del settore agricolo ed agroindustriale nel territorio polesano coinvolto dal terremoto del maggio scorso.

Il testo completo è disponibile nella sezione “Sviluppo Rurale – Bandi e Finanziamenti” del portale regionale www.regione.veneto.it. È possibile consultare i bandi di ogni singola misura per conoscere nel dettaglio le scadenze, le tipologie di interventi possibili, i limiti e le condizioni e i livelli di aiuto, partendo dalla pagina web http://www.regione.veneto.it/web/agricoltura-e-foreste/nono-bando-2012.

Le richieste andranno presentate entro il 28 febbraio per quanto riguarda il Pacchetto Giovani Regione Veneto – ISMEA, che mette a disposizione complessivamente 7 milioni di euro dei quali 1,75 milioni per le zone montane. Per le altre misure la scadenza è il 30 marzo.

Per l’agricoltura e l’agroalimentare polesani, 4 milioni saranno destinati al Pacchetto Giovani B, 4 milioni alla misura 123 “accrescimento del valore delle produzioni”, mentre la parte restante sarà compresa nella misura 121 “ammodernamento aziende agricole”. Della restante dotazione, oltre ai 7 milioni per il Pacchetto Giovani Regione – Ismea, 40 milioni vengono indirizzati alla misura 121 “Ammodernamento delle aziende agricole”. Di questi, 20 milioni sono destinati a interventi ambientali e, di questi, 5 milioni per la montagna; 8 milioni per il benessere delle ovaiole; 12 milioni per il benessere dei suini. E’ infine di 15 milioni la dotazione perla Misura 123 “Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli”. Il provvedimento riguarda infine il cosiddetto Asse 3 “Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell’economia”, in particolare la misura 311 “Diversificazione in attività non agricole”, azioni 1 e 2 (2 milioni per ciascuna azione).

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Elettrodotto. Padrin: «Bene per le soluzioni a Ponte, Soverzene e Andreane. L’obiettivo ora è risolvere tutte le criticità e non spostarle da una parte...

Si è tenuta questa mattina, in videoconferenza, la riunione del tavolo tecnico regionale con Terna spa convocata dall'assessore regionale all'energia Roberto Marcato, riguardante il...

Terna annuncia l’attraversamento interrato del Piave. Massaro: «Vinta una battaglia lunga nove anni. Non abbassiamo la guardia»

Terna annuncia l'attraversamento interrato del Piave dell'elettrodotto Polpet-Scorzé nel territorio del Comune di Belluno: la notizia è arrivata nel corso del tavolo tecnico promosso...

Il Museo dell’Auto Nicolis di Verona nel documentario sulla vita di Giacomo Puccini in onda nei Paesi Bassi

Villafranca di Verona, 27 Gennaio 2021 – Il Museo Nicolis è protagonista nel documentario “Chazia & Puccini” in onda in questi giorni nei Paesi...

Giorno della Memoria. De Carlo: “Fratelli d’Italia contro antisemitismo e ogni negazionismo”

“Fratelli d'Italia è contro l'antisemitismo e contro ogni negazionismo. Questa giornata deve farci ricordare tutte le vittime della Shoah e rendere il giusto onore...
Share