13.9 C
Belluno
venerdì, Marzo 5, 2021
Home Cronaca/Politica Accordo Italia Croazia per la stagione invernale 2013: quattro poliziotti croati sulle...

Accordo Italia Croazia per la stagione invernale 2013: quattro poliziotti croati sulle piste di Moena e Bressanone

sci alpinismo marmoladaNel pomeriggio di ieri, 8 gennaio 2013, presso il Commissariato del Governo di Bolzano, è stato firmato un Protocollo d’intesa tra il Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, rappresentato dal Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Francesco Cirillo, e la Direzione Generale della Polizia della Repubblica di Croazia, in persona del Direttore Generale della Polizia Vlado Dominić, sulla cooperazione di polizia tra l’Italia e la Croazia per la stagione invernale 2013.

Alla cerimonia di firma hanno partecipato i Commissari del Governo presso le Province Autonome di Trento e di Bolzano ed il Prefetto di Belluno, rappresentanti del Governo Italiano nei territori dei comprensori sciistici interessati dall’applicazione del protocollo.

L’iniziativa, già attuata con risultati positivi nelle stagioni turistiche estiva ed invernale 2011-2012, prevede l’invio in missione di quattro operatori della polizia croata nelle località di Moena e Bressanone per il periodo 7-26 gennaio 2013, con compiti di assistenza alla polizia italiana nello svolgimento dei compiti istituzionali.

Tale forma di collaborazione consentirà, in particolare, lo scambio di informazioni di polizia tra i due Paesi relativi alla presenza in Italia di turisti croati e la facilitazione di eventuali contatti tra questi e le Autorità di polizia italiane, nonché le Autorità diplomatiche e consolari croate.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ritrovato senza vita escursionista di Santa Giustina

San Gregorio nelle Alpi (BL), 4 marzo 2021 - È stato purtroppo ritrovato senza vita, durante la ricognizione dell'elicottero del Suem di Pieve di...

Il sindaco di Belluno Massaro risponde al comitato di Levego e Sagrogna sulle rotatorie

Belluno, 4 marzo 2021 - «Mi spiace rilevare come i rappresentanti del Comitato di Levego e Sagrogna abbiano decisamente sbagliato l'obbiettivo della loro protesta: la...

Progetto antispopolamento Ronce 2020. Assessore Giannone: “Regia mai ferma. Allarghiamo l’area di interesse”

I progetti portati avanti, i temi sui quali insistere maggiormente, i prossimi obbiettivi: a fare il punto sull'attività del progetto Ronce 2020, ideato dall'associazione...

Grave una giovane scialpinista caduta in Palantina

Tambre (BL), 4 marzo 2021 - Sono gravi le condizioni di una giovane scialpinista caduta da un salto di roccia mentre con un'amica risaliva...
Share