13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 6, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Domenica 30 dicembre Marcello Veneziani al Miramonti di Cortina

Domenica 30 dicembre Marcello Veneziani al Miramonti di Cortina

A  Una Montagna di Libri Marcello Veneziani con Vera Slepoj: “Dio Patria e Famiglia dopo il declino”(Mondadori) al Miramonti Majestic Grand Hotel ore 21.15 con navetta gratuita A/R da Piazza Roma

Cortina d’Ampezzo. “Vorrei parlarvi di Dio, patria e famiglia non attraverso i luoghi comuni. Non voglio tesserne l’elogio funebre o il necrologio onesto. Vorrei capire cosa può sorgere oltre la loro presenza e il loro declino”. E’ Marcello Veneziani, ideologo della Destra e acuto interprete del contemporaneo, il protagonista del prossimo appuntamento di Una Montagna di Libri, la rassegna di incontri con l’autore di Cortina d’Ampezzo. In una conversazione con Vera Slepoj, psicoterapeuta e scrittrice, intorno ai temi dell’ultimo libro di Veneziani, “Dio, patria e famiglia dopo il declino” (Mondadori). Appuntamento domenica 30 dicembre, alle ore 21.15, presso il Miramonti Majestic Grand Hotel di Cortina. Un servizio navetta collegherà l’hotel con Piazza Roma, in centro a Cortina.

Marcello Veneziani, laureato in filosofia, editorialista di diversi quotidiani, ha fondato e diretto settimanali, riviste, case editrici, e curato opere di filosofia, storia e cultura politica. E’ autore di vari saggi, tra i quali: Processo all’Occidente (1990), L’anti900 (1996), Il secolo sterminato (1998), Comunitari o liberal (1999), Vita natural durante (2001), Di padre in figlio (2001), La cultura della destra (2002), La sconfitta delle idee (2003), La sposa invisibile (2006) e, per Mondadori, Il segreto del viandante (2003), I vinti (2004), Contro i barbari (2006), Rovesciare il 68 (2007), Sud (2008) e Amor fati (2010).

IL LIBRO. Dio, patria e famiglia sono tramontati. Un declino graduale, accelerato nel Novecento, esploso nei nostri anni. Il crollo di un muro, due torri e tre principi è alle origini della nostra epoca. Con il muro di Berlino cadde il comunismo, sorse l’Europa e dilagò la globalizzazione. Con le due Torri gemelle cadde la supremazia inviolata degli Stati Uniti e riemerse la storia dal fanatismo. Ma col declino di religione, patria e famiglia si spegne la civiltà e si ridisegna la condizione umana. Marcello Veneziani non esorta a barricarsi tra le rovine, ma cerca di capire i motivi della loro caduta, riflette su cosa ci siamo persi e cosa abbiamo guadagnato, cosa c’è al loro posto e da cosa oggi si può ripartire per rifondare la vita.

L’appuntamento con Marcello Veneziani è quindi per domenica 30 dicembre 2012, ore 21.15, presso il Miramonti Majestic Grand Hotel. Una navetta gratuita farà la spola tra l’Hotel e Piazza Roma, in centro a Cortina. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

E’ tutto pronto, intanto, per i prossimi appuntamenti di Una Montagna di Libri. Lunedì 1 gennaio 2012, al Miramonti Majestic Grand Hotel, Marina Ripa di Meana presenta “Invecchierò ma con calma”

Share
- Advertisment -

Popolari

Treno delle Dolomiti. Scopel: «Attendiamo gli elaborati dalla Regione Veneto»

«Prendiamo atto della scelta del tracciato del Treno delle Dolomiti operata dalla Regione Veneto. Se è vero, come leggiamo dalla stampa, che gli studi...

Il sole illumina la prima tappa della WinteRace 2021

Cortina d’Ampezzo, 5 marzo 2021 - Al via questa mattina alle ore 9.00 da Corso Italia l’ottava edizione della WinteRace. Sotto un cielo terso, le...

Da lunedì il Veneto torna arancione. Ecco le regole

"Il Veneto in zona arancione da lunedì 8 marzo. Ma le scuole non chiuderanno". Lo ha anticipato nella conferenza stampa in diretta su Facebook...

Acc, Ex-Embraco. Nobis (Fim-Cisl): concretizzare subito progetto Italcomp, a rischio 750 famiglie

Questa mattina i lavoratori della ACC di Mel (Belluno) sono in presidio davanti ai cancelli dell'azienda, una prima azione di mobilitazione – dice il segretario...
Share