13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 23, 2021
Home Cronaca/Politica Fiocco rosa nell’autolettiga dei Vigili del Fuoco di Santo Stefano di Cadore

Fiocco rosa nell’autolettiga dei Vigili del Fuoco di Santo Stefano di Cadore

Molto probabilmente si chiamerà Anna la piccola nata questa mattina alle ore 6.10 nell’autolettiga dei Vigili del Fuoco di Santo Stefano di Cadore.

Alle ore 5.39 giunge la richiesta di soccorso a Sappada. La signora Lucia sta per partorire. Per accelerare le operazioni la mamma viene trasportata in auto verso Pieve di Cadore. Il rendez-vous a Campolongo, dove mamma e papà salgono sull’autolettiga. Ma non ci sarà il tempo di arrivare all’ospedale di Pieve di Cadore. A Lozzo di Cadore, in località Sant’Anna, anche la dottoressa Granzotto del Suem raggiunge la lettiga. E alle 6.10 i Vigili del Fuoco Celso e Gianni, accolgono l’arrivo di una bimba. Nome proposto Anna, visto il luogo del lieto evento.

Share
- Advertisment -

Popolari

Mondiali di sci a Cortina, una vetrina da 500 milioni di telespettatori. Berton: “Presentiamo al mondo le nostre eccellenze”

Belluno 23 gennaio 2021 - "Il 7 febbraio si avvicina e tutte le nostre migliori energie dovranno confluire su Cortina. I Mondiali 2021 sono...

Fuga di infermieri e operatori sanitari dalle Case di riposo verso la Uls. Il tema del’OSS specializzato

Contratti di assunzione vantaggiosi e questioni di contagio hanno determinato nei mesi scorsi la fuga degli infermieri e degli operatori sanitari dalle case di...

Strada chiusa tra Dobbiaco e Cortina, la Granfondo Dobbiaco-Cortina cambia programma

Aggiornamento del 23 gennaio  - Neve, tanta neve! Alla vigilia erano annunciate forti precipitazioni nevose sul percorso della Granfondo Dobbiaco-Cortina, che non hanno disatteso...

Concorso anestesisti. Interrogazioni in Consiglio regionale e in Parlamento. Il PD provinciale vuole fare luce sulle criticità della sanità bellunese

Belluno, 22 gennaio 2021  -  Il gruppo consiliare del Partito democratico presenterà a breve un'interrogazione per fare chiarezza sulla mancata richiesta di anestesisti da parte...
Share