13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 18, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato I° dicembre a Feltre la manifestazione per il ringraziamento ai volontari...

Sabato I° dicembre a Feltre la manifestazione per il ringraziamento ai volontari del progetto Congo

Sabato 1 dicembre presso l’Auditorium dell’Istituto Canossiano di Feltre, i volontari dell’Associazione VOICA (Volontariato Internazionale Canossiano) racconteranno la loro esperienza estiva nella Repubblica Democratica del Congo per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato al progetto con il loro contributo.

“Presso l’ospedale di Ariwara, gestito dalle Madri Canossiane, insieme a due medici, – racconta suor Angelina delle Canossiane di Feltre – abbiamo attivato la terapia all’ozono. Terapia che è importantissima per quelle popolazioni perché, a basso costo, permette la cura delle infezioni, dei dolori reumatici e la sterilizzazione dei ferri chirurgici. Le nostre due infermiere, che operano presso l’ospedale di Feltre, hanno fatto formazione degli infermieri e in particolare hanno trasmesso la loro esperienza nella gestione della sala operatoria. I volontari più giovani hanno abbellito con disegni i due padiglioni di pediatria e rinfrescato la pittura di altri ambienti dell’ospedale.

L’attività concreta e ben poca cosa rispetto a tutto il resto. Cosa significa?

Il volontario – prosegue suor Angelina – porta sempre a casa non tanto il ricordo, e tanto meno l’orgoglio, di quello che ha fatto. Porta invece dentro alla sua vita gli incontri vissuti, l’accoglienza semplice e aperta, che gli è stata data, la fede che gli è cresciuta dentro nel pregare festosamente con tanta povera gente, e….. tutti gli “arrivederci” che gli sono stati detti al momento della partenza.

La condivisione con i poveri apre gli occhi perché vedi tanta… tanta… ingiustizia.

L’incontrarli, il comunicare con loro, anche con il linguaggio non verbale a volte, il vivere nel loro ambiente, l’essere attenti a rispettare il loro stile di vita comprendendolo e facendolo proprio… arricchisce il cuore e la vita di umanità. In conclusione, è più quello che si riceve che quello che si dona!”

La manifestazione si terrà sabato 1 dicembre alle ore 20.30 presso l’Auditorium dell’Istituto Canossiano di Feltre. Sarà presente la Banda Comunale di Arsiè diretta dal maestro Ivan Villanova. Saranno presentate le foto dell’esperienza. Un grazie particolare sarà detto alla compagnia teatrale I Sedegot e ai Giovani della Consulta ai quali sarà consegnata la foto della costruzione realizzata con il loro contributo dello scorso anno.

A fine serata un gruppo di ragazzi della scuola agraria “A.Della Lucia”, aspiranti casari dell’Associazione .Amici del Casel de Melam, offriranno alcuni assaggi dei loro prodotti.

L’entrata è libera. Aspettiamo TUTTI, in particolare chi ha già fatto esperienze di volontariato e chi desidererebbe farle.

Share
- Advertisment -

Popolari

Torna in libreria Anna Bellini con il romanzo “Corona per corona”

Anna Bellini, medico veronese, scrittrice, pittrice, attrice di teatro, conosciuta dal pubblico bellunese per aver presentato in città negli anni scorsi i suoi libri,...

Marcolin Group: Roberta Viganò è la nuova responsabile della comunicazione

Marcolin Group comunica oggi la nomina di Roberta Viganò in qualità di Marketing Communication Manager. A diretto riporto del Marketing, Communication & Events Director Matteo...

Allarme dei sindaci agordini per l’economia turistica. De Carlo: “Preoccupazione condivisibile. I sindaci non sostengono un governo che guarda solo alle poltrone”

“Il ministro D'Incà qualche settimana fa diceva di avere il sostegno dei sindaci bellunesi. Si vede che, oltre a non aver parlato con me,...

Zanoni (PD): “Animali selvatici stremati da un mese di neve e ghiaccio. Zaia fermi la caccia in tutta la Zona Alpi, lo prevede la...

"Nelle nostre montagne la neve ghiacciata e indurita presente da settimane, accompagnata da temperature polari, sta mettendo a rischio migliaia di animali ormai stremati...
Share