13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Prima Pagina Avversario forte: Pallavolo Belluno incassa un 3-1 a Legnago

Avversario forte: Pallavolo Belluno incassa un 3-1 a Legnago

Partita dai due volti quella vista sul parquet del Legnago: per i primi due set i bellunesi appaiono un po’ smarriti, soprattutto nel secondo, poco incisivi al servizio e con molte difficoltà in difesa, incapaci di costruire azioni di attacco efficaci nonostante i cambi di Candeago su Da Pian e di Lotto su Pavan in regia. Sembra che i veronesi debbano fare un sol boccone dei giovani guidati per questa gara dal secondo allenatore Massimo Tabacchi. Ma nel terzo set gli ospiti vogliono dimostrare che non sono venuti in terra veronese per recitare il ruolo di comparse e inanellano una prestazione tutta orgoglio e grinta, con Pavan molto ispirato in regia, Gallina in attacco e soprattutto il giovanissimo centrale Burigo che tra ace, muri e attacchi vincenti, risulterà essere il migliore dei suoi. Efficace anche il libero Reali nella fase di ricezione. Anche il quarto set sembra proseguire sulla falsa riga del terzo con i bellunesi sempre avanti di 3-4 lunghezze, fino a farsi raggiungere sul 18-18. Si prosegue punto a punto, poi altro mini-break del Belluno che si porta sul 21-19 e 23-21. Ancora una volta, però, nelle fasi decisive del match, i bellunesi incassano un parziale di 0-4 ma lamentano un tocco avversario a muro sull’attacco di Candeago non accordato dal direttore di gara.

Qualche recriminazione quindi, ma rimane la consapevolezza del fatto che in tutti gli scontri contro le squadre più titolate il Belluno se l’è giocata per molti tratti alla pari. Naturalmente la discontinuità delle prestazioni è abbastanza normale in una squadra così giovane e inesperta, l’assenza di Possamai al centro si è fatta sentire soprattutto nella fase di muro, fondamentale nel quale il giovane centrale aveva fornito ottime prestazioni.

Sabato prossimo si conclude con l’incontro casalingo contro lo Juvenilia questo terribile trittico nei quali i bellunesi se la vedevano con le prime tre della classe e stavolta sarebbe importante fare qualche punto per muovere un po’ la classifica.

PALLAVOLO LEGNAGO – PALLAVOLO BELLUNO 3-1 (25-19, 25-10; 18-25, 25-23)

BELLUNO: Pavan, Da Pian, Gallina, Milani, Burigo, Zanolli, Reali (L); entrati: Candeago, Lotto, Dell’Andrea; n.e. Bortoluzzi, Bez; all. Tabacchi.

LEGNAGO: Bissoli, Vicentini, Olivieri, Persona, Alfiero, Fasoli, Canossa (L); entrati: Amico; n.e. Ambroso, Mutto, Gioachini, Bizzo, Schio (L); all. Vicentini.

 

MVP: Roberto Burigo

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Elettrodotto in Valbelluna. Vivaio: attenti a Terna, cerca un varco per imporre un progetto anacronistico

"Leggiamo oggi sulla stampa il nulla di fatto riguardo l'incontro avuto dalla Provincia con Terna. A differenza di Enel, Terna gioca a rimpallare la...

Emergenza Covid: da domani attivo il nuovo drive-in per i tamponi nella zona industriale di Paludi

Novità importante per tutta la Conca dell’Alpago. Da domani, sabato 23 gennaio, sarà  attivo il nuovo drive-in per l’effettuazione dei tamponi gestito dall’Ulss 1...

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...
Share