13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 31, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato a Feltre presentazione del libro di Matteo Melchiorre sulla vita di...

Sabato a Feltre presentazione del libro di Matteo Melchiorre sulla vita di Fra Bernardino

Sabato 24 novembre ore 17, Matteo Melchiorre presenta il suo libro A un cenno del suo dito. Fra Bernardino da Feltre (1439-1494) e gli ebrei – Editore Unicopli 2012 Palazzo Borgasio – Aula Magna Via Luzzo – Feltre

Che cosa c’è di nuovo sul beato Bernardino da Feltre, una delle figure più celebri e controverse del tardomedioevo italiano? Gli archivi possono raccontare qualcosa che non sia già stato raccontato? La monografia storica di Matteo Melchiorre, recentissima uscita dell’editore Unicopli (M. Melchiorre, A un cenno del suo dito. Fra Bernardino da Feltre (1439-1494) e gli ebrei) è un tentativo di ripensare la biografia del grande predicatore feltrino al di là dello spirito polemico e/o incensatore che per secoli hanno alimentato il dibattito storico e pubblicistico. Predicatore atteso nelle città italiane con impazienza (e spesso con preoccupazione), venerato già in vita come beato e dipinto dalla ora come l’illuminato propagatore dei Monti di Pietà e ora come lo spietato martello degli ebrei, il francescano osservante Bernardino da Feltre (1439-1494) fu uno dei più grandi comunicatori di massa del tardo medioevo. Il volume di Melchiorre, scavando in documentazione inedita e rivedendo vecchie interpretazioni, indaga il controverso problema del rapporto tra Bernardino e gli ebrei, cercando nella biografia del frate gli ambienti e le circostanze che poterono determinarne l’orientamento: la famiglia di origine, gli studi universitari, i rapporti mutevoli con la Repubblica di Venezia, l’etica economica francescana. Ricostruito così il retroterra culturale di fra Bernardino, Matteo Melchiorre – senza posizioni preconcette di sorta – si mette sulle tracce del predicatore, seguendolo nei suoi lunghi itinerari nel centro e nel nord Italia e mostrando come in decine e decine di occasioni le pur “calibrate” esortazioni contra iudeos dell’Osservante passarono dal pulpito alle folle, divampando in fiammate d’intolleranza ed episodi di violenza nei confronti delle minoranze ebraiche.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nuovo rilevatore di velocità a Levego. Sarà in funzione 24 ore su 24 da domenica I° novembre

Entrerà in funzione domenica 1 novembre il nuovo rivelatore di velocità a Levego, lungo la Strada Provinciale 1 della Sinistra Piave. «Il nuovo apparecchio consente...

L’anno dello sciacallo dorato. Una coppia con tre cuccioli vive in Comelico

Ora è certo, in Comelico c’è lo sciacallo dorato. Le immagini di una coppia con tre cuccioli di circa 6 mesi sono state catturate...

Ronce 2020. Gimmy Dal Farra: “Progetti pronti per i finanziamenti, si parta al più presto”

L'associazione Belluno Alpina accoglie con soddisfazione i primi interventi concreti sul territorio del comprensorio Quantin-Nevegal-Ronce-Valmorel: "Con i fondi Vaia è stato asfaltato il primo...

Banda larga. Interrogazione di De Menech al ministero dell’Innovazione per sollecitare l’attivazione delle linee veloci

Roma, 30 ottobre 2020 _ Il deputato bellunese Roger De Menech ha presentato oggi un'interrogazione al ministro dell'Innovazione e digitalizzazione per sapere quali azioni...
Share