13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 8, 2023
Home Cronaca/Politica Polizia Stradale, Campagna Tispol "Seatbelt": dal 10 al 16 settembre via al...

Polizia Stradale, Campagna Tispol “Seatbelt”: dal 10 al 16 settembre via al controllo sull’uso delle cinture di sicurezza

Il Network Europeo delle Polizie Stradali “Tispol” ha programmato nel periodo dal 10 al 16 settembre 2012 l’effettuazione della Campagna Europea congiunta denominata “Seatbelt” (cinture di sicurezza).

Tispol è una rete di cooperazione tra le Polizie Stradali, nata nel 1996 sotto l’egida dell’Unione Europea, alla quale aderiscono 29 Paesi tra cui tutti gli Stati Membri oltre alla Svizzera ed alla Norvegia, con la Serbia come osservatore.

L’Italia è rappresentata dal 2003 dal Servizio Polizia Stradale del Ministero dell’Interno.

L’organizzazione intende sviluppare una cooperazione operativa tra le Polizie Stradali europee per ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali, attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni e campagne “tematiche“ in tutta Europa all’interno di specifiche aree strategiche.

L’obiettivo è quello di elevare gli standard di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, i cui risultati vengono poi monitorati dal gruppo operativo Tispol.

La campagna congiunta denominata Seatbelt ha l’obiettivo di verificare l’effettivo utilizzo delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta in genere da parti dei conducenti e dei passeggeri di tutti i veicoli in circolazione.

L’art. 172 del C.d.S. prevede, in caso di violazione, una sanzione amministrativa compresa tra 76 e 306 Euro e la decurtazione di n. 5 punti dalla patente.

La recidiva biennale comporta, inoltre, la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi.

Delle violazioni commesse da minori risponde infine il conducente ovvero, se presente, chi è tenuto alla sorveglianza del minore.

Share
- Advertisment -

Popolari

Mask to ride, il tour di Alvaro Dal Farra si chiude a Belluno l’11 giugno

Dopo Sedico (Bl), Sirmione (Bs), Chiavari (Ge), Lucca, Sassari, Marina di Schiavonea (Cs), Marina di Pizzo (Vv), San Giovanni Rotondo (Fg), Roseto degli Abruzzi...

Grave l’escursionista recuperato nella notte a Ronchetto di Domegge

Domegge di Cadore (BL), 08 - 06 - 23   Sono molto gravi le condizioni di un escursionista recuperato nella notte il località Ronchetto, distante...

La sindaca di Pieve di Cadore Manushi incontra il presidente dell’Anas

Pieve di Cadore, 7 giugno 2023 - "Al termine della riunione che si è svolta a Pieve di Cadore nel corso della mattinata odierna,...

Pista da bob Cortina 2026. Cristina Guarda (EV): “Opzione Innsbruck mai presa seriamente in considerazione”

"Il Presidente Zaia e il Commissario Sant'Andrea omettono le reali condizioni della Pista di Innsbruck". La consigliera regionale Cristina Guarda (Europa Verde) interviene così sulla...
Share