13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 31, 2020
Home Prima Pagina I compensi degli amministratori di Longarone Fiere: 1.143 euro al mese al...

I compensi degli amministratori di Longarone Fiere: 1.143 euro al mese al presidente Oscar De Bona

Longarone Fiere intende puntualizzare i compensi pubblicati dalla stampa cartacea relativi ai propri vertici. “Da come sono state presentate le cifre relative alla situazione patrimoniale del Presidente Oscar de Bona e dei vice presidenti Maurizio Ranon, vice-presidente vicario, e Fausto Bortolot – recita la nota della società –  potrebbe essere infatti identificato l’importo indicato a fianco di ogni nome come il compenso che le stesse persone si vedono riconosciuto dalla società di cui sono alla guida.

Non è così. Infatti al Presidente di Longarone Fiere srl Oscar De Bona viene riconosciuto un compenso netto mensile pari a € 1.143, mentre al vice-presidente vicario Maurizio Ranon tocca un compenso netto di € 334 e all’altro vice-presidente Fausto Bortolot di € 321.

Va peraltro segnalata una ulteriore inesattezza riscontrata nella tabella pubblicata – precisa il comunicato di Longarone Fiere – , in quanto dalla stessa si evincerebbe che la nostra società avrebbe due presidenti: ovviamente non è così, e va evidenziato come Giovanni De Lorenzi sia stato presidente di Longarone Fiere fino al mese di ottobre 2010, data dalla quale ricopre la carica di consigliere d’amministrazione, carica che prevede venga riconosciuto unicamente un gettone di presenza di € 250 lordi per ogni seduta di Consiglio.

Un’ultima notazione: rileviamo come dalla lista pubblicata Longarone Fiere risulti una delle poche realtà bellunesi, tra società pubbliche o partecipate ed organismi pubblici, ad aver dato evidenza dei dati relativi ai propri amministratori, ed anche come non si sia dato spazio ai dati relativi ai manager di realtà significative del Nord Est in ambito fieristico come Verona, Pordenone ed Udine”.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Nuovo rilevatore di velocità a Levego. Sarà in funzione 24 ore su 24 da domenica I° novembre

Entrerà in funzione domenica 1 novembre il nuovo rivelatore di velocità a Levego, lungo la Strada Provinciale 1 della Sinistra Piave. «Il nuovo apparecchio consente...

L’anno dello sciacallo dorato. Una coppia con tre cuccioli vive in Comelico

Ora è certo, in Comelico c’è lo sciacallo dorato. Le immagini di una coppia con tre cuccioli di circa 6 mesi sono state catturate...

Ronce 2020. Gimmy Dal Farra: “Progetti pronti per i finanziamenti, si parta al più presto”

L'associazione Belluno Alpina accoglie con soddisfazione i primi interventi concreti sul territorio del comprensorio Quantin-Nevegal-Ronce-Valmorel: "Con i fondi Vaia è stato asfaltato il primo...

Banda larga. Interrogazione di De Menech al ministero dell’Innovazione per sollecitare l’attivazione delle linee veloci

Roma, 30 ottobre 2020 _ Il deputato bellunese Roger De Menech ha presentato oggi un'interrogazione al ministro dell'Innovazione e digitalizzazione per sapere quali azioni...
Share