13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 31, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Palio di Feltre: ecco i numeri della manifestazione

Palio di Feltre: ecco i numeri della manifestazione

Grande successo per la 33^ edizione del Palio di Feltre. Oltre diecimila le persone che hanno partecipato alla due giorni della manifestazione agostana feltrina. Trentacinquemila euro l’incasso per i biglietti venduti.

Un palio, quello del 2012 che verrà ricordato per la perfezione con cui tutto si è svolto. Nessuna sbavatura. Neppure i tanti imprevisti, dagli infortuni di cavalli ed atleti, agli allarmi animalisti, hanno potuto minare un Palio che ha saputo regalare grandi emozioni. “Tutto si è svolto positivamente” – commenta soddisfatto Stefano Antonetti, presidente dell’Associazione Palio di Feltre. “Sono circa diecimila le persone che hanno partecipato alla due giorni del Palio di Feltre. Sabato sera erano quasi cinquemila le persone che hanno assistito agli spettacoli in piazza maggiore. Altrettante quelle presenti, ieri a Prà del Moro. Ottimo l’incasso, pari a quello dell’anno scorso: 35 mila euro. È quasi il 50% del bilancio del Palio: fondamentale per la sua sopravvivenza. Per questa ragione non possiamo permetterci di eliminare il biglietto per la manifestazione.

Grandissimo successo anche per le cene dei Quartieri di venerdì sera. Tremilaquattrocento sono, secondo, le prime stime, coloro che hanno partecipato alle cene sotto le stelle. Da anni non si registrava una partecipazione così elevata. Certo, molto lo si deve anche al tempo che ci ha assistito. Ma questi sono numeri che evidenziano una manifestazione in continua crescita.

Grande partecipazione anche per il raduno dei Camperisti, organizzato in concomitanza del Palio dal Camper Club Feltrino e Primiero: 122 equipaggi partecipanti, molti più delle due edizioni passate.

Circa 200 le persone – tra turisti e accompagnatori – giunte in città grazie al Gemellaggio organizzato dal Comitato del Comune di Feltre, che hanno partecipato alla manifestazione.

Moltissimi coloro che hanno seguito il Palio grazie alla Diretta web in Streaming realizzata grazie al Servizio Informatico del Comune di Feltre che ha lavorato in sinergia con i Servizi Informativi della Regione Veneto. E mentre si sta ancora calcolando, sulla base di complesse statistiche, il numero esatto dei contatti singoli realizzati, già si è certi che i dati dell’anno, che parlavano di 4.000 collegamenti, saranno confermati. Vera novità della diretta di quest’anno, la gara della staffetta seguita da quattro telecamere posizionate lungo l’intero percorso di gara.

Grandi numeri anche per il sito www.paliodifeltre.it  che, nella sola giornata di ieri, ha registrato 6.200 visite.

Ottimo successo di pubblico per la mostra allestita al Castello “La forza e l’eleganza – Vestes Armaque in Media Aetate.

È stato un buon palio sotto tutti i punti di vista”, conclude Antonetti. “Ottimo sia sotto il profilo dello spettacolo che atletico. I quartieri si sono comportati egregiamente. Il ricorso presentato per la gara della staffetta sabato sera è stato accettato senza nessuna polemica. È stata accettata da tutti e quattro i Quartieri la partenza dei cavalli che è stata una buona partenza. L’intera macchina organizzativa ha funzionato benissimo. Tutto è filato secono programmi. E’ stato un gran Palio. Ora il Palio continua. Sono ancora in vendita i biglietti della lotteria con estrazione il 7 settembre. Ci saranno le premiazioni del Concorso Fotografico: molte le iscrizioni. La mostra del maestro del drappo, Lino Epiphany, è aperta per tutto il mese di agosto, nella galleria Via Claudia Augusta, in Piazza Maggiore”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...

Incidente mortale a Trichiana

Borgo Valbelluna, 31 ottobre 2020 - Non ce l'ha fatta David Bernard, 48enne di Pialdier di Trichiana che stamattina intorno alle 9 in sella...
Share