13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Poste italiane assicura gratuitamente sul furto al bancomat i pensionati correntisti

Poste italiane assicura gratuitamente sul furto al bancomat i pensionati correntisti

In occasione del pagamento delle pensioni negli uffici postali di Belluno e provincia nel mese di agosto, Poste Italiane ricorda ai pensionati che scelgono l’accredito della pensione sul libretto o sul conto Bancoposta che usufruiscono di un’assicurazione gratuita contro il furto di denaro contante entro le due ore successive al prelievo dallo sportello o dagli Atm Postamat, per un valore massimo di 700 euro l’anno.

Agli sportelli postali della provincia di Belluno si presenteranno nei prossimi giorni oltre 26.000 pensionati, ai quali è importante ricordare che nessun dipendente di Poste Italiane ha l’incarico di recarsi presso le abitazioni private per indurre le persone a consegnare denaro. Coloro che esibiscono false credenziali di Poste Italiane o di altri soggetti vanno segnalati alle forze dell’ordine, ed è sempre possibile contattare l’ufficio postale di riferimento per eventuali dubbi.

Share
- Advertisment -


Popolari

Tre furti in appartamento. Due a Borgo Valbelluna e uno a Pedavena

Sono tre i furti in appartamento denunciati tra ieri e oggi: due sono avvenuti nel Comune di Borgo Valbelluna nel quartiere Salvo d'Acquisto dove...

Concorso per geometra e per vigile al Comune di Pedavena

È indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un istruttore tecnico categoria C1 presso l’Area Tecnica del Comune di...

In corso di attivazione l’ospedale di Comunità di Agordo

Al via l’attivazione di un “Ospedale di Comunità” all’interno del presidio di Agordo. L’Ulss Dolomiti sta predisponendo in questi giorni il nuovo piano di emergenza...

Annullata l’ex tempore di scultura su legno

Annullata l'Ex Tempore di scultura su legno. Il Consorzio Belluno Centro Storico, preso atto dei cambiamenti dell'ultima settimana relativi all'emergenza sanitaria, fa sapere di...
Share