13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 29, 2020
Home Cronaca/Politica Fondazione teatri. Il consiglio comunale approva l'ordine del giorno presentato da Francesca...

Fondazione teatri. Il consiglio comunale approva l’ordine del giorno presentato da Francesca De Biasi, presidente della terza commissione

Francesca De Biasi

Pubblichiamo il testo dell’ordine del giorno presentato ieri (31 luglio), ed approvato dal consiglio comunale di Belluno,  del consigliere e presidente della Commissione terza Francesca De Biasi.

Nelle ultime settimane la Fondazione Teatri delle Dolomiti, è stata scenario di una catena di eventi che ha spodestato istituzionalmente uno dei soci di maggior rilievo del suo consiglio, il comune di Belluno. Il consiglio di gestione attualmente composto da membri nominati dalla precedente amministrazione e quindi temporanei e non rappresentanti gli indirizzi dell’attuale governo, autonomamente e contro il parere del Comune di Belluno e del Comune di Feltre, hanno in sequenza:

– approvato un bilancio ritenuto non idoneo e coerente dal comune di Belluno e Feltre;

– pubblicato un bando per l’assegnazione della scaduta convenzione per la gestione tecnica del teatro Comunale – che ricordiamo appartenere al comune di Belluno – senza aver consultato preventivamente il comune per la sua formulazione e senza averlo avvisato;

– chiuso il teatro Comunale e convocato una conferenza stampa per dare notizia della nuova stagione e dell’avvio delle procedure di pagamento per chiudere i debiti contratti, senza previo confronto e avviso né al comune di Belluno, né al Comune di Feltre;

– eluso la richiesta di riunire di urgenza il consiglio – obbligatorio entro le 48 ore – per discutere e provvedere alla nomina del nuovo Presidente della Fondazione e registrare sui nuovi indirizzi l’operato della Fondazione stessa.

Considerato che:

già a maggio quattro degli allora candidati sindaci- Claudia Bettiol, Ida Bortoluzzi, Leonardo Colle e Jacopo Massaro – con una nota congiunta avevano sollecitato un blocco di ulteriori scelte da parte del consiglio della Fondazione “vincolanti il futuro degli operatori culturali ed economici” bellunesi.

Il Consiglio Comunale di Belluno: esprime il proprio sostegno all’operato del Sindaco e della Giunta Comunale e invita l’Amministrazione a proseguire nell’opera di chiarificazione di questa vicenda adottando ogni provvedimento in suo potere al fine di ristabilire un equilibrio gestionale e funzionale alla valorizzazione del patrimonio culturale bellunese.

Share
- Advertisment -


Popolari

La collezione di vetri veneziani Nasci – Franzoia alla Galleria Rizzarda di Feltre

  Alla Galleria d'Arte moderna "Carlo Rizzarda" di Feltre il 19 dicembre 2020 l'intrigante connubio di forza e fragilità dei preziosi vetri d’autore della Collezione...

Flavia Monego è la nuova Consigliera di parità in Provincia

Si è insediata ieri a Palazzo Piloni la nuova Consigliera di parità. Si tratta di Flavia Monego, nominata con decreto del Ministero del Lavoro...

Arrestate due donne in città

Nel pomeriggio del 21 ottobre una donna, Z.L. di 57 anni, è stata arrestata dagli uomini delle Volanti per violazione della misura di prevenzione...

Vertice in Prefettura con i dirigenti degli uffici statali

Si è tenuta oggi, in videoconferenza, una riunione convocata dal prefetto, Adriana Cogode, con i dirigenti degli Uffici statali della provincia. Scopo dell’incontro il Decreto...
Share