13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Violento nubifragio in Comelico e Cadore. Verifica del Soccorso alpino sui sentieri

Violento nubifragio in Comelico e Cadore. Verifica del Soccorso alpino sui sentieri

Belluno, 30-07-12 Dalla centrale del Suem di Pieve di Cadore si stanno contattando i rifugi delle zone interessate dal violento nubifragio passato su Comelico e Cadore attorno alle 19, per verificare le presenze di alpinisti ed escurisonisti previste nelle diverse strutture, in particolare nei rifugi Lunelli, Berti, Carducci e bivacco Brigata Battaglione Cadore. Una squadra del Soccorso alpino della Val Comelico è diretta al rifugio Berti, nel Vallon Popera, il cui sentiero pare sia stato compromesso dagli smottamenti. Inoltre, dalle prime notizie, sembra che una frana abbia interessato la ferrata Roghel che parte proprio dal rifugio Berti.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Denunciati dalla polizia 5 italiani per truffa. Bottino da 5.790 euro

L’altro ieri la Squadra Mobile di Belluno ha denunciato all’Autorità Giudiziaria 5 persone per truffa in concorso. Si tratta di soggetti italiani residenti parte...

Furto in un deposito di Ponte nelle Alpi. Rubate sigarette per 80mila euro

Ponte nelle Alpi, 30 ottobre 2020 - Ammonta a 80mila euro il valore degli scatoloni di sigarette di varie marche rubati ieri sera nel...

Inaugurato oggi l’Eurobrico a Ponte nelle Alpi

Duemilacinquecento metri quadrati, dall'utensileria all'edilizia, passando per idraulica e arredo giardino, mobili e accessori legati alla sfera dell'auto, casalinghi e arredo casa, fino all'abbigliamento...

L’Alto Adige si adegua. Sabato scatta il coprifuoco anche per loro

Chi aveva programmato la cena sabato sera dai vicini in Alto Adige, dovrà rinviare. Il governatore Kompatscher ha stabilito che dal 31 ottobre anche...
Share