13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 30, 2020
Home Lettere Opinioni Riforma della legge elettorale

Riforma della legge elettorale

Celeste Balcon Patto per Belluno

E’ acceso il dibattito tra i partiti sulla questione della legge elettorale. Punti sul tappeto le preferenze, nominale unico e premio di maggioranza. Da sempre sono per il proporzionale con soglia di sbarramento minima del 5% per garantire la stabilità di governo. E’ fuori luogo il premio di maggioranza in quanto se ben si osserva gli elettori si esprimono chiaramente nel creare l’ alternanza. Alternanza che si ha non per premiare ma bensì a punire la maggioranza in carica.

Infine le preferenze, diritto sacrosanto del popolo sancito dalla Costituzione che prevede l?elezione diretta e democratica dei propri rappresentanti. Si tratta quindi di eliminare la porcata della legge porcellum. Purtroppo sembra che il vertice del Partito Democratico non sia di questo parere; allora se così stanno le cose non dovrebbe cambiare nome inserendo la parola anti davanti a Democratico?

Infine i partiti presenti in parlamento facciano presto invece di interversare considerato che, salvo i militanti incalliti, i cittadini li vedono come il fumo negli occhi.

Celeste Balcon – Patto per Belluno

Share
- Advertisment -


Popolari

Denunciati dalla polizia 5 italiani per truffa. Bottino da 5.790 euro

L’altro ieri la Squadra Mobile di Belluno ha denunciato all’Autorità Giudiziaria 5 persone per truffa in concorso. Si tratta di soggetti italiani residenti parte...

Furto in un deposito di Ponte nelle Alpi. Rubate sigarette per 80mila euro

Ponte nelle Alpi, 30 ottobre 2020 - Ammonta a 80mila euro il valore degli scatoloni di sigarette di varie marche rubati ieri sera nel...

Inaugurato oggi l’Eurobrico a Ponte nelle Alpi

Duemilacinquecento metri quadrati, dall'utensileria all'edilizia, passando per idraulica e arredo giardino, mobili e accessori legati alla sfera dell'auto, casalinghi e arredo casa, fino all'abbigliamento...

L’Alto Adige si adegua. Sabato scatta il coprifuoco anche per loro

Chi aveva programmato la cena sabato sera dai vicini in Alto Adige, dovrà rinviare. Il governatore Kompatscher ha stabilito che dal 31 ottobre anche...
Share