13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Una montagna di libri VI edizione: l'estate letteraria di Cortina è più...

Una montagna di libri VI edizione: l’estate letteraria di Cortina è più ricca che mai

21 LUGLIO – 8 SETTEMBRE 2012

L’estate culturale di Cortina d’Ampezzo è più viva che mai. Con trenta incontri organizzati lungo tutto l’arco dell’estate, torna per la VI, pirotecnica edizione Una Montagna di Libri, la manifestazione protagonista della stagione letteraria cortinese.

Compie tre anni la rassegna di incontri con l’Autore di Cortina d’Ampezzo, che è stata presentata oggi all’Hotel Principe Venezia da Francesco Chiamulera e Vera Slepoj, organizzatori, con Alberto Sinigaglia, della manifestazione ampezzana. E’ intervenuta l’Assessore alla Cultura di Cortina d’Ampezzo, Giovanna Martinolli: “una rassegna che abbiamo visto crescere”, ha detto, “dove la quantità si abbina sempre alla qualità”. Secondo la dirigente della Regione Veneto Maria Teresa De Gregorio, “Una Montagna di Libri è un esempio virtuoso di sinergia tra enti pubblici e le numerose realtà locali che la sostengono”.

Ma ecco tutti i contenuti dell’edizione Estate 2012. Un’eccezionale lezione sull’Infinito di Giacomo Leopardi tenuta dal grande critico Pietro Citati; l’incontro con il Senatore a vita Sergio Zavoli; l’attualità della crisi, della sorte della moneta unica, della politica internazionale, vista da alcuni esperti; una “tre giorni” di approfondimento sul corpo e la bellezza, a cura di Stefano Zecchi; e, per la prima volta a Cortina, una speciale mostra dei disegni di Emilio Giannelli, vignettista del Corriere della Sera, che prenderà posto all’esterno, lungo Corso Italia, nel cuore di Cortina.

I NOMI. Da sabato 21 luglio, e fino all’8 settembre 2012, a Una Montagna di Libri si darà appuntamento nel cuore pulsante di Cortina una selezione di autori e intellettuali italiani. Grandi narratori, come Barbara Alberti, Roberto Cotroneo, Antonia Arslan, Andrea di Robilant; figure della cultura e dell’intelletto, come Sergio Zavoli, Stefano Zecchi, Vera Slepoj, Marina Valensise, Cesare De Michelis, Giacomo Marramao, Nadia Fusini, Nino Aragno, Giuseppe Zaccaria, Almerina Buzzati, Elisabetta Illy, Gianpaolo Romanato, Giuliano Pisani, Gian Paolo Prandstraller; grandi giornalisti e interpreti dell’attualità come Gianni Riotta, Emilio Giannelli, Alberto Sinigaglia, Marco Travaglio, Gennaro Sangiuliano, Mario Baudino, Marisa Fumagalli, Giampiero Beltotto, Antonio Ramenghi, Omar Monestier, Gianni Favero, Gianluca Versace, Marco Dibona; personaggi della musica e dello spettacolo, come Red Canzian e Massimo Scattolin; politici e figure delle Istituzioni come Piercamillo Davigo, il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi, l’assessore alla Cultura del Comune di Cortina Giovanna Martinolli; esperti e professionisti come Antonino Di Pietro, Marco Gasparotti; esordienti come Mariateresa Sponza D’Agnolo; voci che raccontano il territorio cortinese come Vincenzo Agostini, Elsa Zardini, Paolo Giacomel, Roberto Pappacena, Gian Camillo Custoza, e tanti altri (il programma completo sarà pubblicato entro il 10 luglio).

EVENTI SPECIALI. Ma non finisce qui. Venerdì 3 agosto Una Montagna di Libri ospiterà un appuntamento di eccezionale valore culturale, con uno dei maggiori critici letterari italiani: Pietro Citati terrà una lezione sull’Infinito di Giacomo Leopardi. Il 4 agosto, poi, sarà per la prima volta a Cortina il grande vignettista Emilio Giannelli, che inaugurerà la mostra a lui dedicata, lungo Corso Italia: una carrellata unica di disegni e vignette lungo l’arco di vent’anni, realizzata in collaborazione con il Comune di Cortina, l’Unione dei Ladins d’Anpezo e i Bibanesi, i grissini firmati Da Re. E’ in calendario, inoltre, con il Comune di Cortina, un’iniziativa di solidarietà per le vittime del terremoto in Emilia.

GLI ALBERGHI PARTNER. Nelle mattine e pomeriggi d’agosto, inoltre, la rassegna recupera la tradizione della storica terrazza dell’Hotel Cortina, con l’iniziativa “I Trenta Minuti al Cortina”: trenta minuti di conversazione con figure di primo piano della cultura italiana, come Barbara Alberti, Stefano Zecchi, Vera Slepoj, Andrea di Robilant.

Presso lo storico albergo cortinese Miramonti Majestic Grand Hotel la rassegna organizza un ricco carnet di eventi che accompagnerà gli ospiti lungo tutto il mese di agosto: da Gianni Riotta a Mario Baudino, a tanti altri, l’hotel cinque stelle ampezzano simbolo della Belle époque e della grande tradizione dell’accoglienza è partner strategico della manifestazione.

Il 30 agosto, poi, Una Montagna di Libri terrà idealmente il fiato sospeso, per conoscere i vincitori della seconda edizione del Premio Cortina d’Ampezzo, il nuovo riconoscimento letterario organizzato da Slepoj e Chiamulera.

In calendario, inoltre, un ricordo di Dino Buzzati con la musica della chitarra di Massimo Scattolin e l’intervento di Almerina Buzzati, storica compagna di vita.

ISTITUZIONI E SPONSOR. Una Montagna di Libri, un’esperienza che dura ormai da tre anni, è possibile grazie al sostegno della Regione Veneto e del Comune di Cortina d’Ampezzo, con il quale vige una convenzione quadriennale, del Rotary Club Cortina Cadore e della Fondazione Silla Ghedina, di numerosi patrocini istituzionali, tra i quali quello della Provincia di Belluno, e soprattutto del contributo di una costellazione di piccoli e grandi sponsor privati.

L’accoglienza degli ospiti è curata dall’Hotel Cortina, dal Miramonti Majestic Grand Hotel, dal Franceschi Park Hotel e dal Park Hotel Faloria. La distribuzione dei libri è affidata alla storica Libreria Sovilla di Cortina.

Gli sponsor della rassegna sono: Archeda Bathrooms, Cooperativa di Cortina, Trifoglio Boutique, Liborio, La Ruota è Claudio Zanettin, Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti, Claudio Cutuli, Fondiaria SAI di Mirco Zandonella, Voci di Cortina. Dinner partners della manifestazione sono i ristoranti Villa Oretta, Leone e Anna, El Brite de Larieto, Al Camin, Lago Scin, El Zoco, Toulà, Da Beppe Sello. Lunch partners, i ristoranti Ariston, La Tavernetta e El Bronsin.

In chiusura degli incontri, le degustazioni organizzate per il pubblico in sala, grazie ai partner della manifestazione: Bibanesi, Marco Felluga, Battistella, il Prosecco, Casa Vinicola Ca’ Ferri, Casa Vinicola Zonin.

Una Montagna di Libri è realizzata in collaborazione con il Consorzio Cortina Turismo, la Gestione Impianti Sportivi di Cortina, la Polizia Municipale di Cortina, la rivista Cortina Topic, l’emittente ampezzana Radio Cortina, il Notiziario di Cortina, il Festival e Accademia Dino Ciani. Fotografo della rassegna è Giacomo Pompanin. Grafica a cura di DinoDesign.

Share
- Advertisment -


Popolari

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...

A Cancia è arrivata la briglia “Sabo dam”. Bortoluzzi: «Entro fine anno l’installazione»

Lavori in dirittura d'arrivo a Borca di Cadore. Nei giorni scorsi è arrivata la struttura componibile della briglia "Sabo dam", l'opera principale dell'imponente lavoro...
Share