13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”: mercoledì si gioca a scacchi...

Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”: mercoledì si gioca a scacchi attendendo Vera Slepoj su “Cibo e emozioni”

  • Doppio appuntamento mercoledì a Trichiana:

Alle 9.15 il Campionato Studentesco Individuale di Scacchi “Nel giardino del re” e, alle 21, incontro con la psicologa e psicoterapeuta Vera Slepoj su “Cibo e emozioni”.

Serrata tabella di marcia per il programma degli eventi culturali organizzati dal Comune di Trichiana nell’ambito del Premio Letterario “Trichiana Paese del Libro”!

Mercoledì 6 giugno, alle 21, nello SpazioPremio in piazza Toni Merlin, la serata sarà dedicata all’incontro con la psicologa e psicoterapeuta Vera Slepoj, che proporrà ai presenti alcune riflessioni sul cibo, collegato alle emozioni.

“La serata con la d.ssa Slepoj – commenta l’assessore alla Cultura Gianpaolo Tomio – vuole essere un’ulteriore occasione di riflessione e approfondimento proposta alla Comunità e a quanti vorranno intervenire. Il cibo è essenza vitale per noi esseri umani, legame che ci ancora all’esistenza stessa. Il nostro mangiare diventa inevitabilmente il nostro modo di essere con noi stessi e con gli altri, comportamento che spesso ci costringe a sensazioni e abitudini che sfociano nella malattia, basti pensare agli estremismi dell’anoressia e della bulimia.

Parleremo con la d.ssa Slepoj del rapporto tra il cibo e le emozioni, che sono la parte colorata della nostra esistenza e sono certo che ne uscirà un’altra serata in cui andremo, insieme, un po’ al di sotto della scorza di superficialità che sempre più spesso caratterizza il nostro modo di approcciarci alle questioni importanti della realtà”.

Nella mattinata dello stesso giorno, mercoledì 6 giugno, si terrà, sempre nello Spazio Premio in piazza, a partire dalle 9.15, il Campionato Studentesco Individuale di Scacchi, una manifestazione promozionale organizzata dall’Ufficio Educazione Fisica e Sportiva dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Belluno in collaborazione con la Valbelluna Scacchi e il Comune di Trichiana.

Parteciperanno giocatori in rappresentanza di Istituti Scolastici pubblici o privati, paritari o legalmente riconosciuti. Ogni scuola potrà schierare un numero illimitato di giocatori.

Verrà disputato un unico torneo con classifica finale suddivisa per scuole primarie, istituti istruzione secondaria di primo e secondo grado. A tutti i partecipanti verrà fatto omaggio di una cartolina a tiratura limitata creata per l’occasione. Le premiazioni si svolgeranno alle ore 12.30.

Vera Slepoj, psicologa e psicoterapeuta, presiede la Federazione italiana psicologi e l’International Health Observatory.

Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche, vive e lavora tra Padova, Milano e Londra. Ha pubblicato Capire i sentimenti (Mondadori 1996), Legami di famiglia (Mondadori 1998), Le ferite delle donne (Mondadori 2002) e Le ferite degli uomini (Mondadori 2004), L’età dell’incertezza: capire l’adolescente per capire i nostri ragazzi (Mondadori, 2008).

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Nessuna violazione al codice deontologico. Archiviata l’accusa di Gidoni al direttore di Bellunopress

Il Consiglio di Disciplina Territoriale dell'Ordine dei Giornalisti del Veneto, nella riunione del 16 luglio 2020, delibera "il non doversi procedere per il presente...

Non c’è stato alcun mobbing. La Corte d’Appello rovescia la sentenza del giudice del lavoro e accoglie il ricorso del Comune di Belluno

La Sezione Lavoro della Corte d'Appello di Venezia ha accolto il ricorso del Comune di Belluno contro la sentenza non definitiva del Tribunale di...

Il supermercato A&O del centro città riapre. La proprietà Cestaro/Unicomm conferma la decisione al consigliere Addamiano

Belluno, 27 ottobre 2020  -  C'è una buona notizia per i residenti del centro città, il supermercato A&O di Belluno, quello vicino al Teatro...

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...
Share