13.9 C
Belluno
giovedì, Marzo 4, 2021
Home Pausa Caffè Lions Club Belluno Host: premiati i vincitori del concorso “Poster per la...

Lions Club Belluno Host: premiati i vincitori del concorso “Poster per la pace”

Con la giornata conclusiva di premiazione e di inaugurazione della mostra dei disegni si è chiuso il concorso grafico “Poster per la pace” promosso nell’autunno scorso dal Lions Club Belluno Host, nelle scuole medie di Longarone, Ponte nelle Alpi, Sedico e Sospirolo, Limana, Trichiana e “Ricci”, “Nievo”, “Zanon” e “Agosti” di Belluno.

I premiati sono stati dodici (un vincitore per scuola media aderente al progetto) di cui due ex equo e ben 118 “segnalati”, tra i quali il premio assegnato dal Leo Club a Sara Guglielmi della scuola media Ricci di Belluno e un premio per ogni scuola attribuito dalla rispettiva Amministrazione comunale.

La partecipazione al concorso è stata decisamente ampia: 1.033 sono stati i disegni pervenuti, con proposte molto interessanti in termini di contenuti e di tecniche grafiche impiegate. “Il numero di partecipanti – spiega la responsabile del Comitato promotore del concorso, Beatrice Fregona – è sempre molto elevato, tanto che ormai non ci sorprende più e stante i numeri, caso mai, i problemi sono per la Commissione esaminatrice, la cui selezione è sempre più ardua per la qualità dei lavori inviati, frutto anche della fattiva collaborazione all’iniziativa degli insegnanti”. Ma “dedichiamo volentieri questo impegno a favore dei giovani bellunesi – precisa la responsabile dell’iniziativa, Beatrice Fregona – perché crediamo molto come Club in questo progetto per l’opportunità che offre di relazionarci ogni anno con centinaia di ragazzi bellunesi su un tema così importante quale la pace”.

Questi i nomi dei vincitori assoluti di scuola: Karen Reascos – media “Ricci”, Belluno; Francesco Lazzaretti – media “Agosti”, Belluno; Alice Calesso – media “Nievo”, Belluno; Caterina Donadel e pari merito Arif Nicola Ganz – media “Zanon”, Castion Belluno; Aurora Feltrin e pari merito Jacopo De Bona – media “Gonzaga” di Longarone; Alice Biagioni – media “Pertini”, Ponte nelle Alpi; Francesca Segat – media “Buzzati”, Limana; Mattia Damian – media “Foscolo”, Sedico; Mariachiara Celato – media “Foscolo”, sez. Sospirolo e Giulia De Paris – media “F.lli Schoicchet”, Trichiana.

La manifestazione della premiazione – presentata da Giorgia Segato – ha visto l’intrattenimento musicale del giovane gruppo musicale “Sound of freedom”.

Al termine della premiazione, è seguita l’inaugurazione della mostra dei disegni premiati e segnalati, che rimane aperta al pubblico anche nei giorni successivi.

Share
- Advertisment -

Popolari

8 marzo, Giornata internazionale della Donna. La Cisl ricorda due grandi donne: Tina Anselmi e Tina Merlin

Venerdì 12 marzo alle 18 va in scena sul sito e sui canali social della Cisl Belluno Treviso lo spettacolo online “Alla radice del...

Premio Giorgio Lago, nuovi talenti del giornalismo 2021

Gli studenti delle ultime classi dei licei del Veneto sono invitati a realizzare un articolo indagando il ruolo della cultura nella società di oggi,...

Sabato il gazebo in Piazza dei Martiri per la legge antifascista “Stazzema”

Sarà presente in Piazza dei Martiri dalle 9.00 alle 13.00 di sabato 6 e di sabato 13 marzo nello spazio tra i due bar...

4500 euro dalle Pro Loco bellunesi all’Ulss Dolomiti

La pandemia da Covid -19 ha costretto nell’anno appena trascorso tutte le Pro loco Bellunesi a modificare, o in diversi casi annullare, gli eventi...
Share